News Auto

ACEA: Immatricolazioni auto: -21,7% primi due mesi 2021

Vendite di auto

Nel febbraio 2021, le nuove immatricolazioni di auto nell’Unione Europea sono diminuite del 19,3%, poiché le misure di contenimento COVID e l’incertezza continuano a pesare pesantemente sulla domanda. Con 771.486 unità registrate in tutta la regione dell’UE, questo ha segnato il totale di febbraio più basso mai registrato dal 2013.

Nel febbraio 2021, le nuove immatricolazioni di auto nell’Unione Europea sono diminuite del 19,3%

 Tutti e quattro i principali mercati dell’UE hanno registrato perdite il mese scorso. L’Italia ha registrato il calo più contenuto (-12,3%), mentre gli altri mercati hanno registrato flessioni più marcate: Germania (-19,0%), Francia (-20,9%) e Spagna (-38,4%).

Da gennaio a febbraio 2021, le immatricolazioni totali di nuove auto nell’Unione europea sono state inferiori del 21,7% rispetto allo stesso periodo del 2020. Finora quest’anno, la domanda è diminuita in ciascuno dei principali mercati. La Spagna è stata la più colpita, con vendite quasi dimezzate (-44,6%) rispetto allo scorso anno, seguita da Germania (-25,1%), Francia (-14,2%) e Italia (-13,1%).

Ti potrebbe interessare: ACEA: Immatricolazioni auto: -24,0% a gennaio 2021

Vendite di auto
Nel febbraio 2021, le nuove immatricolazioni di auto nell’Unione Europea sono diminuite del 19,3%

Ti potrebbe interessare: Il Giappone vuole eliminare le vendite di auto a motore ICE entro il 2035

Looks like you have blocked notifications!
Related posts
News AutoVolkswagen

US Securities and Exchange Commission ha aperto un'indagine sulla Volkswagen

News AutoTesla

Perché Tesla sta testando un Ram 1500 TRX?

News AutoToyota

Toyota prevede di espandere la produzione di veicoli elettrici negli Stati Uniti

News AutoRenault

Renault: importante partnership per il gruppo francese