Formula 1Motorsport

Alfa Romeo al GP di Gran Bretagna F1 2020: Anteprima

Alfa Romeo Racing

L’Alfa Romeo raggiunge il quarto Gran Premio di Formula 1 della stagione, quello della Gran Bretagna, con solo due punti nel suo armadietto – ottenuti da Antonio Giovinazzi in Austria. Tuttavia, nella squadra di Hinwil sono ottimisti perché la C39 è competitiva la domenica, quindi sperano di limitare un buon ruolo in entrambi gli eventi di Silverstone.
Kimi Räikkönen (18 ° nella Coppa del Mondo):

“Le prime gare non erano ideali in termini di risultati, ma l’importante è che ci stiamo muovendo nella giusta direzione. Abbiamo identificato le aree in cui dobbiamo migliorare e, si spera, arriveremo a Silverstone con le soluzioni necessarie per darci di più Competitività. Abbiamo visto che domenica possiamo combattere la maggior parte delle auto del gruppo centrale e siamo fiduciosi di poter tornare a casa con i punti di una di queste due gare “.

 

Antonio Giovinazzi (14 ° nella Coppa del Mondo):

“Non vedo l’ora di questa doppia gara britannica. Finora abbiamo avuto alcune gare difficili, ma c’è un buon spirito di squadra e sappiamo che possiamo tornare forti se lavoriamo tutti insieme. La domenica siamo molto competitivi e lo abbiamo dimostrato in ognuna delle gare finora, se facciamo una buona qualifica potremmo lottare per la top ten dal primo giro, quindi questo dovrebbe essere il nostro obiettivo in avanti. Abbiamo visto in Austria che competere due volte nello stesso posto offre alcune opportunità uniche e cercheremo di sfruttare al meglio queste due gare “.

 

Frédéric Vasseur , Team Principal:

“Le prossime tre gare saranno un’altra tappa cruciale della stagione. Veniamo dal primo vero riposo, dopo il triplo GP di apertura. È stata la prima opportunità per i team di raggrupparsi, valutare la situazione e iniziare ad affrontare il resto dell’anno, quindi sarà importante dimostrare che abbiamo usato il tempo dall’Ungheria per progredire. Abbiamo un’idea molto più definita di dove siano i punti di forza e di debolezza del nostro pacchetto e continuiamo a lavorare insieme per fare un altro passo avanti rispetto a quello che abbiamo mostrato nei primi  Gran Premi. La battaglia nel gruppo centrale è serrata e ho piena fiducia che il nostro team abbia quello che serve, sia in termini di personale che di macchinari, per ottenere punti regolarmente “.

Ti potrebbe interessare: Kimi Raikkonen non è attratto dal Simracing e aspetta le gare vere

Related posts
Alfa RomeoNews Auto

Alfa Romeo Giulia GT di Totem: L'auto elettrica più bella del mondo?

Formula 1Motorsport

Alfa Romeo preoccupata dalla logistica del viaggio da Portimao a Imola

Alfa RomeoNews Auto

Jeep e Alfa Romeo lanciano nuovi abbonamenti alle loro auto in Polonia

Alfa RomeoNews Auto

Alfa Romeo: grosse novità in arrivo