Alfa Romeo NRING
in

Alfa Romeo Giulia e Stelvio: ordinabili le serie speciali NRING

Alfa Romeo celebra i record sul giro al Nurburgring di Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio e Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio con le due nuove serie speciali “NRING“, presentate a marzo in occasione dell’annuale edizione del Salone dell’auto di Ginevra. A partire da oggi sarà possibile ordinare le due serie speciali a tiratura limitatissima. 

La casa italiana, infatti, realizzerà solo 108 unità per modello per tutta l’area EMEA. Solo pochissimi collezionisti ed appassionati potranno, quindi, acquistare le versioni NRING di Giulia e Stelvio Quadrifoglio. Le due serie speciali presentano una dotazione di serie completa e ricchissima che include i freni carbo-ceramici, i sedili sportivi Sparco con cuciture rosse e guscio in carbonio, il pomello del cambio automatico con inserto firmato Mopar ed il volante in pelle e alcantara con inserti in carbonio.

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio NRING

Ad arricchire la dotazione di serie di Alfa Romeo Giulia e Stelvio in versione NRING troviamo l pacchetto audio premium Harman Kardon, i cristalli privacy, l’Adaptive Cruise Control, diversi elementi della carrozzeria realizzati in fibra di carbonio, l’infotainment Alfa Connect 3D Nav dotato di schermo da 8.8 pollici, radio DAB e supporto Apple Car Play e Android Auto.

Per i clienti che acquisteranno uno degli esemplari di queste serie speciali, Alfa Romeo offrirà un “Welcome Kit”, con una serie di accessori firmati Alfa Romeo, un modellino che riproduce la vettura in scala 1:18 ed un corso di guida sul tracciato del Nurburgring in programma nel corso del 2019.

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio NRING

Alla base delle due serie speciali di Giulia e Stelvio c’è, naturalmente, il motore 2,9 V6 biturbo da 510 CV di potenza e 600 Nm di coppia, vero e proprio cuore di tutto il brand Quadrifoglio. Grazie alla spinta di questo motore di derivazione Ferrari, la Giulia Quadrifoglio ha ottenuto l’incredibile record sul giro di 7 minuti e 32 secondi al Nurburgring. Lo Stelvio Quadrifoglio, invece, può contare sul migliore tempo di 7 minuti, 51 secondi e 7 decimi nell’Inferno Verde tedesco. Grazie a questo tempo, lo Stelvio Quadrifoglio è anche il SUV più veloce di sempre sul tracciato.

Looks like you have blocked notifications!