in

Alfa Romeo: le ultime sui piloti per il 2022

Alfa Romeo Fred Vasseur ha insistito sul fatto che il team deve “fare le scelte giuste” per i piloti

Alfa Romeo Racing
Alfa Romeo Racing

Il team principal dell’Alfa Romeo Fred Vasseur ha insistito sul fatto che il team deve “fare le scelte giuste” con la sua formazione di piloti in vista della nuova era della F1 nel 2022. Il team italo-svizzero ha spostato l’attenzione sulle nuove regole aerodinamiche all’inizio di questo periodo con la speranza di fare dei passi avanti in griglia la prossima stagione.

Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi sono entrambi in scadenza di contratto alla fine della stagione in corso con punti interrogativi sul loro futuro in F1. Con l’ Alfa Romeo che rimarrà con la Sauber per portare avanti il ​​team oltre quest’anno, Vasseur crede che la formazione dei piloti debba riflettere lo slancio in avanti generato dal lavoro in fabbrica.

“Devo prendere caso per caso e con Kimi discuteremo presto del futuro, di cosa vuole fare. Poi devo scegliere il meglio per la squadra”, ha detto Vasseur. “Conosciamo l’impegno e l’investimento dei nostri partner, dei nostri azionisti, dobbiamo offrire il meglio.

“Anche perché stiamo aprendo una nuova area per i regolamenti e la nuova vettura e vogliamo costruire qualcosa di forte. “Quindi abbiamo una vera opportunità con il ’22 perché penso che faremo un altro passo avanti con il motore, perché siamo partiti molto presto e molto prima di tutti gli altri nello sviluppo del telaio, e che abbiamo anche la stabilità con il nostro partner.

“Ora significa che abbiamo una vera opportunità in vista del ’22, con il cost cap, il fatto che è la prima auto sviluppata sotto il cost cap, e per noi è un campo aperto, diciamo. “Direi che tutte le luci sono verdi, il che significa che è una nuova sfida, per noi nel nostro viaggio, e dobbiamo fare le scelte giuste”.

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo Racing pronta a celebrare il 500 ° GP in grande stile

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!