Alfa Romeo

Alfa Romeo Stelvio: il 7 marzo esordirà la gamma al completo

Alfa Romeo Stelvio

Il prossimo 7 marzo al Salone dell’auto di Ginevra dovrebbe avvenire un avvenimento molto importante per la gloriosa casa automobilistica del Biscione. Ci riferiamo naturalmente all’esordio della gamma al completo di Alfa Romeo Stelvio, primo suv nella storia del brand milanese di Fiat Chrysler Automobiles. Si tratta di un momento molto importante per la casa automobilistica italiana che vede nell’esordio di questo Suv un evento clou per quanto concerne il 2017. Tra l’altro, in occasione di questo evento è facile prevedere che saranno finalmente svelati tutti i misteri che ancora ruotano attorno a questo modello.

Ci riferiamo in particolare ai prezzi della gamma di Alfa Romeo Stelvio che per il momento sono ancora sconosciuti a parte quello della First Edition le cui vendite sono già cominciate e che parte da 57.300 euro. E’ probabile che la versione base costerà circa 38 mila euro, mentre la top di gamma Quadrifoglio già mostrata in anteprima lo scorso mese di novembre al Los Angeles Auto Show avrà un prezzo di partenza non inferiore agli 85 mila euro. Sempre in questa occasione dovremmo finalmente conoscere tutte le motorizzazioni e gli allestimenti previsti nella gamma del primo Suv di Alfa Romeo. Da questo punto di vista comunque non dovrebbero esserci sorprese rispetto a quanto visto con la berlina di classe ‘D’ Alfa Romeo Giulia. 

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia: oltre 20 milioni per la pubblicità durante il Super Bowl

Alfa Romeo

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio mostrata dal numero uno del Biscione Reid Bigland al Los Angeles Auto Show

Leggi anche: Fiat Chrysler: a febbraio bonus da 1.320 euro per i dipendenti in Italia

Ricordiamo anche che la versione First Edition di Alfa Romeo Stelvio è già in vendita in Italia da qualche settimana con prezzi che partono da 57.300 euro. E’ possibile che questo modello possa essere mostrato in un porte aperte agli inizi del mese di marzo.

Looks like you have blocked notifications!
Related posts
Alfa RomeoNews Auto

Alfa Romeo: rinnovata attenzione al mercato statunitense

Alfa RomeoNews Auto

Alfa Romeo Giulia e Stelvio allo stesso livello delle auto tedesche per Imparato

Alfa RomeoNews Auto

Alfa Romeo abbandonerà la sua piattaforma Giorgio

Alfa RomeoNews Auto

Alfa Romeo: ecco cosa ha detto Imparato sul futuro del Biscione