Alfa Romeo Stelvio
Alfa Romeo Stelvio
in

Alfa Romeo Stelvio Veloce: le prime immagini da Facebook

Le prime immagini di Alfa Romeo Stelvio Veloce sono state mostrate nelle scorse ore su Facebook dal gruppo ‘I love FCA Italy’ e dalla pagina ‘Alfa Romeo Project 950’. Si tratta di immagini inedite visto che questo modello per il momento non è stato ancora mostrato. Il suo debutto ufficiale dovrebbe infatti avvenire nel corso della prossima edizione dal Salone dell’auto di Ginevra che si svolgerà a marzo. Si tratta di un modello molto atteso che rappresenta la versione intermedia tra le entry level e la top di gamma Quadrifoglio, presentata lo scorso 16 novembre 2016 al Los Angeles Auto Show. 

Alfa Romeo Stelvio Veloce: le immagini mostrano come sarà

Alfa Romeo Stelvio Veloce dovrebbe disporre del motore 2.0 litri turbo MultiAir da 280 cavalli con 400 Nm e cambio automatico a 8 rapporti. Questo modello dovrebbe essere venduto sia in Europa che negli USA, dove però potrebbe avere un nome diverso, al pari di quanto avvenuto con la berlina Alfa Romeo Giulia. Da un punto di vista estetico questo modello rispetto al top di gamma Quadrifoglio si caratterizza per l’assenza di numerose appendici aerodinamiche, cerchi in lega di taglia più piccola e la presenza del doppio scarico nella parte posteriore. Per quanto riguarda gli interni, al momento si sa ben poco. Questi comunque non dovrebbero essere poi tanto diversi da quelli visti negli altri modelli.

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia: orologio per il lancio negli USA

Alfa Romeo Stelvio Veloce
Alfa Romeo Stelvio Veloce: le prime immagini arrivano da Facebook

Leggi anche: Alfa Romeo Stelvio e Jeep Compass: FCA punta forte sui Suv nel 2017

I prezzi di questo modello non sono stati ancora resi noti. Si vocifera comunque che per acquistare il nuovo Alfa Romeo Stelvio Veloce i clienti dovranno sborsare una cifra tra i 60 e i 65 mila euro. La conferma comunque dovremmo averla proprio in occasione del Salone auto di Ginevra. Subito dopo infatti la gamma intera di Stelvio dovrebbe essere messa in vendita con l’apertura delle ordinazioni. In questa occasione le vendite si dovrebbero aprire quasi in contemporanea negli Usa e in Europa. 

Looks like you have blocked notifications!