in

Alpine alla 24 Ore di Le Mans: parata di stelle

Il marchio francese (Gruppo Renault) sfilerà sul Circuit de la Sarthe: le macchine iconiche in parata poco prima dell’inizio della gara

alpine

Idea geniale di Alpine: segnerà il suo grande ritorno nella categoria top della 24 Ore di Le Mans con una sfilata poco prima che si alzi il sipario sulla gara. Organizzato per sabato alle ore 14.10, questo evento vedrà riunite le Alpine F1, A470, A110 GT4, A110 Rally e A110 S sul Circuit de la Sarthe. I piloti di Alpine F1 Team Fernando Alonso ed Esteban Ocon saranno affiancati da diverse punte di diamante di Alpine nel motorsport.

I piloti di Alpine Elf Matmut Endurance Team André Negrão e Nicolas Lapierre saranno affiancati da Pierre Thiriet con la A470 (che ha vinto la 24 Ore di Le Mans nel 2018 e nel 2019). Manu Guigou, campione di Francia Rally nella categoria due ruote motrici, nonché vincitore del Rally di Montecarlo 2021 nella Coppa FIA R-GT, completerà la panoramica del programma di gare Alpine con l’A110 Rally. Al loro fianco correranno cinque A110S di serie.

Alpine dal passato al futuro elettrico

Ricordiamo il legame storico con le gare. Fondata nel 1955 da Jean Rédélé, Alpine si è affermata nel corso degli anni con le sue auto sportive alla francese. Nel 2018, la Casa ha presentato la nuova A110, un’auto sportiva fedele agli intramontabili principi di Alpine in termini di compattezza, leggerezza, agilità e piacere di guida. Nel 2021, viene creata la Business Unit Alpine, che diventa la marca dedicata alle auto sportive del Gruppo Renault.

Adesso, con l’elettrificazione totale in corso in Renault, voluta da de Meo, anche Alpine è coinvolta: si ipotizza una super sportiva riedizione della Renault 5 elettrica. Che a sua volta richiama la storica Renault 5 del passato.

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!