Aston Martin
Aston Martin
in ,

Alpine e Aston Martin arrivano in Formula 1

Renault e Racing Point dal 2021 lasciano il posto in Formula 1 ad Alpine e Aston Martin. Il team di Enstone e il team di Silverstone hanno già mostrato il 1 gennaio le prime caratteristiche della loro nuova identità aziendale, nonostante entrambi i progetti rimangano sotto gli stessi proprietari che hanno avuto negli ultimi anni.

Il marchio francese fa un passo a lato affinché Alpine acquisisca importanza e si affermi come punto di riferimento del Gruppo Renault in materia di sport. Ciò comporta un cambio di nomenclatura – da Renault F1 Team a Alpine F1 Team – e anche una nuova livrea, che ancora oggi ci sfugge.

Il primo “teaser” di alpine è arrivato sotto forma di un biglietto di auguri di Capodanno con un’immagine in cui il logo del marchio appare sull’ala posteriore di un’auto. Protagonisti anche i colori della bandiera francese – e prevedibilmente saranno nell’aspetto della vettura, a giudicare dalle Signatech Alpine LMP2.

Chi si è spinto un po ‘oltre è Aston Martin, che questa mattina ha cambiato identità sui social e ha mostrato il suo nuovo logo.

Il tradizionale emblema dell’azienda vince l’iscrizione “ Formula One Team ” e ci ricorda che, a partire da quest’anno, le acquisizioni di Lawrence Stroll completate nel 2020 convergeranno sotto un unico ombrello.

La scelta dei colori corrisponde alla tradizione di Aston Martin e alla linea che ha seguito queste ultime stagioni nel Campionato del Mondo Endurance. Le auto rosa che abbiamo conosciuto negli ultimi anni grazie alla sponsorizzazione di BWT scompariranno quindi. La sua intestazione su Twitter recita: “Inizia una nuova era”. Il produttore inglese ha anche attivato un nuovo sito web ufficiale, www.astonmartinf1.com, anche se è ancora in costruzione.

Ti potrebbe interessare: Alpine potrebbe diventare un marchio esclusivamente elettrico

Looks like you have blocked notifications!