in

Alpine: in arrivo una supercar ad idrogeno?

Alpine potrebbe presentare la propria supercar alimentata ad idrogeno

Alpine supercar ad idrogeno teaser

Man mano che ci avviciniamo all’elettrificazione, una manciata di produttori ha resistito all’impulso di impegnarsi completamente per i veicoli alimentati a batteria. Porsche offre la Taycan in più stili di carrozzeria e ha in cantiere una Macan elettrica. Tuttavia sta anche lavorando con carburanti sintetici che hanno il potenziale per prolungare la vita dei veicoli con motore a combustione. Toyota ha anche pianificato una gamma di veicoli elettrici, ma si rifiuta anche di rinunciare alle alternative. Il marchio giapponese sta anche lavorando insieme a Yamaha per sviluppare un motore V8 alimentato a idrogeno. Ma sembra che anche il marchio francese di auto sportive Alpine si stia unendo alla mischia. Il nuovo teaser dall’Istituto europeo di design (IED), mostra la supercar dall’aspetto futuristico, nota come A4810. Si tratta di una concept car disegnata dagli studenti di design dei trasporti dell’istituto, in collaborazione con Alpine.

Alpine: cosa sappiamo sulla supercar

Alimentata da un propulsore a idrogeno, si dice che l’A4810 rappresenti “l’estrema sportività del futuro, più tecnologica e più sostenibile“. Anche se non si può vedere molto nel teaser, la futuristica Alpine sembra elegante e ribassata, quasi come una moderna Le Mans Prototype.

Il frontale è particolarmente sorprendente, sfoggiando il caratteristico trattamento dei fari quadrupli del marchio, come si vede sull’attuale coupé sportiva A110. Anche la casa madre di Alpine, Renault, ci ha recentemente fornito un assaggio del suo ultimo prototipo alimentato a idrogeno. Come con l’A4810, le immagini non rivelano molto del design, ma ci sono accenni alla Megane E-Tech, soprattutto all’anteriore. La casa automobilistica francese afferma che il prototipo “incarna la filosofia della decarbonizzazione del marchio Renault, nonché i loro progressi nell’economia circolare, materiali riciclati e riciclabili“.

La collaborazione progettuale tra Alpine e lo IED suggerisce che Alpine potrebbe propendere per l’energia a idrogeno per i modelli futuri. Il marchio ha già detto che il successore dell’A110 sarà completamente elettrico. A gennaio, l’Alleanza Renault-Nissan-Mitsubishi ha annunciato che investirà 26 miliardi di dollari nell’elettrificazione, con l’intenzione di introdurre 35 nuovi veicoli elettrici entro il 2030. Visto che Alpine rientra nell’ombrello di Renault, è possibile che uno di quei 35 veicoli elettrici possa benissimo essere una supercar a idrogeno. Se non entra in produzione, possiamo almeno aspettarci di vedere gli spunti di design adottati dai futuri modelli Alpine. La rivelazione completa avverrà il 18 marzo, dove finalmente potremo dare un’occhiata migliore.

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!