in

Alpine, ufficiale: parteciperà al WEC nella categoria Hypercar dal 2024

La Alpine correrà anche nella categoria Hypercar del FIA WEC a partire dal 2024. Aumenta dunque il numero di partecipanti alla categoria

Alpine, ufficiale: parteciperà al WEC nella categoria Hypercar dal 2024
Alpine, ufficiale: parteciperà al WEC nella categoria Hypercar dal 2024

Il produttore francese Alpine ha confermato che entrerà nella categoria Hypercar del FIA World Endurance Championship dal 2024.

Alpine presenterà due vetture LMDh nella categoria Hypercar di alto livello del WEC, progettate sfruttando un telaio Oreca con un motore Alpine sviluppato a Viry-Châtillon. Il propulsore beneficerà di tutta l’esperienza degli exploit del produttore in Formula 1.

Oltre al motore, la nuova vettura beneficerà anche del know-how aerodinamico di Enstone. Il pacchetto motore, telaio e carrozzeria avrà anche il vantaggio aggiuntivo dell’esperienza tecnica di Signatech e dell’Alpine F1 Team.

Dal ritorno di Alpine al mondiale di gare di resistenza nel 2013 con l’aiuto di Signatech, il marchio ha accumulato numerose vittorie. È arrivata primanella European Le Mans Series (ELMS) con titoli piloti e squadre nel 2013 e 2014. Poi ai massimi livelli nel FIA WEC, con due titoli mondiali LMP2 (2016 e 2019) e tre vittorie alla 24 Ore di Le Mans nella contesissima categoria LMP2 (2016, 2018 e 2019), oltre a un podio nella categoria Hypercar a Le Mans quest’anno.

Alpine nella categoria Hypercar: intervista ai vertici

Alpine e il suo partner Signatech intendono rimanere coinvolti nel WEC fino al 2024, come già stanno facendo in questi anni e riveleranno i loro piani a tempo debito. Il produttore ha anche affermato che il team intende impegnarsi nella categoria Hypercar del WEC per quattro anni a partire dal 2024.

Laurent Rossi, CEO di Alpine:Il programma Alpine Endurance sottolinea la dedizione e l’ambizione del marchio nel motorsport. Gareggiando sia in Formula 1 che nell’endurance, Alpine sarà uno dei rari marchi ad essere presente nelle due discipline chiave del motorsport. Sfrutteremo al meglio la Formula 1 e le gare di resistenza attraverso sinergie tecniche e tecnologiche per avere il vantaggio su avversari prestigiosi“.

Philippe Sinault, Signatech Alpine Team Principal: È un grande orgoglio per Signatech essere stata scelta da Alpine per il suo arrivo in LMDh. Questo rappresenta il culmine di un progetto comune iniziato otto anni fa. Più che mai, abbiamo grandi ambizioni, e siamo felici di portare la nostra collaborazione in un’altra dimensione. Dopo 32 anni di carriera nel motorsport, non vediamo l’ora di sfidare i produttori più prestigiosi del pianeta, con Alpine, un marchio che trasmette passione e vive solo per la vittoria“.

Richard Mille, Presidente della Commissione Endurance FIA:Avere ancora un altro marchio con un pedigree vincente nelle gare di durata che si impegna a costruire una Hypercar è un’ottima notizia per il FIA World Endurance Championship. Dimostra anche che la nuova classe regina del FIA WEC è un’eccellente piattaforma per i produttori”.

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!