Formula 1Motorsport

Andretti: Hamilton ha sempre avuto un’auto vincente

Lewis Hamilton

Il campione di F1 del 1978 Mario Andretti crede che Lewis Hamilton possa diventare il pilota di maggior successo di tutti i tempi, ma ha sempre avuto l’attrezzatura giusta. Attualmente il britannico ha vinto sei campionati del mondo. Questo significa che gli manca solo un titolo per eguagliare il record di sette titoli di Michael Schumacher.

Una volta iniziata la stagione 2020, il britannico cercherà di raggiungere il record che Schumacher detiene, un record che molti pensavano che non sarebbe mai stato eguagliato. Andretti è una di quelle persone e crede che Hamilton, di cui è un grande fan, abbia abbastanza tempo per superare le sette vittorie di Schumacher.

Mario Andretti crede che Lewis Hamilton possa diventare il pilota di maggior successo di tutti i tempi

Hamilton ha vinto il suo primo campionato del mondo nel 2008 con la McLaren. Ha corso per il team di Woking dal 2007 al 2012, prima di entrare in Mercedes nel 2013 dove da allora ha vinto altri cinque titoli. Andretti ha sottolineato che il fatto che Hamilton non ha mai guidato un’auto che non poteva vincere è stato indubbiamente un fattore importante dietro la sua leggendaria carriera.

“È abbastanza giovane da poter diventare probabilmente il più vincente di tutti i tempi. È un record a cui non avrei mai pensato che qualcuno si potesse avvicinare. Ma Lewis Hamilton ha sempre avuto auto competitive. Non ricordo nella sua carriera di Formula 1 se, se in qualsiasi momento, fosse con un’auto potenziale non vincente. Ha fatto il suo lavoro e continua a farlo. Ovviamente sono sempre stato un suo fan ed è, sicuramente, l’invidia di molti altri piloti. Ha l’equipaggiamento giusto e lo sta sfruttando al massimo ed è quello che dovrebbe fare un pilota. ”

Ti potrebbe interessare: Formula 1: Mercedes ammette di aver provato già il DAS nel 2018

Looks like you have blocked notifications!
Related posts
MotoGPMotorsport

Valentino Rossi conferma l'arrivo della sua squadra in MotoGP nel 2022

Formula 1Motorsport

Sainz, ottimista per Portimao: "Sono contento, ma vogliamo di più"

Formula 1Motorsport

Hamilton vuole continuare in F1

Formula 1Motorsport

La F1 conferma il ritorno del GP di Turchia in sostituzione della gara canadese