in

Aston Martin, sicura della continuità di Vettel: “Non abbiamo un piano B”

Aston Martin dubita che Vettel dirà addio a fine anno

Sebastian Vettel
Sebastian Vettel

Otmar Szafnauer ha smentito le voci che ipotizzavano una possibile partenza di Sebastian Vettel dal team Aston Martin. L’amministratore delegato del team britannico ha assicurato che non hanno nemmeno un piano B nel caso in cui il pilota tedesco non rinnovi, poiché sono convinti che il quattro volte iridato continuerà con loro nel 2022.

Otmar Szafnauer ha smentito le voci che mettevano in dubbio la continuità di Sebastian Vettel all’Aston Martin. Le ultime speculazioni indicavano un possibile ritiro dalla Formula 1 del pilota tedesco, e per il suo posto suonavano sia Fernando Alonso che Daniel Ricciardo, sebbene abbiano già un contratto con i rispettivi team per la prossima stagione.

L’amministratore delegato e capo del team britannico ha assicurato che non stanno pianificando un 2022 senza Vettel, così come il pilota tedesco non è alla ricerca di un piano B al di fuori dell’Aston Martin. Szafnauer, infatti, incoraggia i giornalisti a chiedere loro stessi al quattro volte campione, convinto di trovarsi molto a suo agio nella sua nuova squadra.

“È una totale sciocchezza. Non abbiamo un piano B e lui non ha un piano B. Chiediglielo perché sono sicuro che dirà che ama lavorare con noi”, ha detto Szafnauer, capo di Aston Martin, in dichiarazioni raccolte dall’agenzia di stampa GMM.

Inoltre, dal team britannico insistono che se queste speculazioni fossero vere, avrebbero già parlato con altri piloti per mesi, ma non è così.

“Se avessimo avuto il minimo dubbio, avremmo già avviato conversazioni da luglio, quando tutti parlavano di andare in Williams o Alfa Romeo”, ha ribadito l’amministratore delegato di Aston Martin.

Durante il Gran Premio d’Italia, infatti, lo stesso Vettel ha ammesso di aver già avviato una trattativa sulla sua continuità in squadra. Il pilota tedesco ha anche rivelato di essere sicuro che raggiungeranno presto un accordo.

“Stiamo già trattando, quindi non sono preoccupato. Ho la sensazione che avremo una risposta a breve”, ha rivelato il pilota dell’Aston Martin.

Ti potrebbe interessare: Sebastian Vettel: “con i cerchi da 18 pollici le auto sono più veloci”

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!