Audi A1
Audi A1
in ,

Audi A1 affronta un futuro molto incerto

Tra i piani ambiziosi di Markus Duesmann, CEO di Audi, ce n’è uno molto importante che ha già cominciato a prendere forma, quello di trasformare il marchio con i quattro anelli in un produttore completamente elettrico, una strategia che è già iniziata con i nuovi veicoli elettrici che il marchio ha in fase di lancio e che, entro la fine del 2021, diventeranno 5.

L’e-tron e la e-tron Sportback saranno affiancate dalla berlina sportiva e-tron GT a febbraio e le presentazioni continueranno in primavera con l’Audi Q4 e-tron . E, contemporaneamente alla vendita, verrà presentata anche la Q4 e-tron Sportback. L’obiettivo di Duesmann di rendere Audi elettrica copre uno spazio di 15 anni, mettendo il limite al 2035 per non offrire modelli con motore a combustione. L’intervista continua con un argomento molto interessante: il futuro dell’Audi A1 .

Il veicolo utilitario è uno di quelli che è appena balzato alla ribalta, perché non trova posto nella futura gamma di auto elettriche che aspirano a offrire, finché andranno avanti i piani del consiglio di amministrazione presieduto da Duesmann. Questo in quanto i tedeschi intendono diventare più Premium con un marchio più esclusivo, offrendo e vendendo modelli più costosi e più richiesti, quindi l’Audi A1 non è uno di questi.

Ci sono un paio di considerazioni molto importanti in questa strategia per Audi per fare a meno dell’A1. Il marchio, e il suo consiglio di amministrazione, possono dare il via libera a questo piano, ma manca l’omologazione obbligatoria della Volkswagen e un argomento importante che giustifichi l’eliminazione del modello, che Audi baserà sul fatto che questa decisione è più che coperta con le alternative SEAT, Skoda e Volkswagen. Considerazioni molto interessanti che permettono di confrontarsi con le informazioni che riceviamo : «Audi ha rinunciato a un modello più basso rispetto alla piattaforma MEB. Non c’è nulla di pianificato al di sotto dell’Audi Q4 e-tron.

Attenzione, perché il marchio rinuncia all’uso della piattaforma per auto elettriche “MEB Entry” che verrà utilizzata per i veicoli utilitari a zero emissioni, quindi non vedremo una rivale per la MINI Cooper SE con i quattro anelli. Entrate che sono destinate a lasciare direttamente alla futura Volkswagen ID.1 se verrà finalmente ammessa la scomparsa dell’Audi A1.

Ti potrebbe interessare: Audi lancia la produzione in serie di e-tron GT

Looks like you have blocked notifications!