in

Audi corre verso l’auto elettrica: Vorsprung 2030

Cardini del piano strategico Vorsprung 2030 l’esclusività delle vetture e la sostenibilità tanto ambientale quanto economica

audi

Gruppo Volkswagen in accelerazione verso le auto elettriche. Fra le Case della sua galassia, attivissima Audi. Che, dal 2026, lancerà sul mercato globale esclusivamente nuovi modelli full electric, mentre la produzione di motori a combustione interna terminerà entro il 2033.

Audi punta a un ecosistema che integri mobilità a zero emissioni e guida autonoma: la macchina pulita e robot. Verrà ampliato il portfolio dei servizi post-vendita, includendo hardware e software predittivi: per prevenire sinistrii.

“Il piano Vorsprung (Avanguardia) 2030 consentirà ad Audi di affrontare e vincere le sfide del futuro”, ha dichiarato Markus Duesmann, CEO di AUDI AG.

“Grazie alla costante propensione al progresso tecnologico, possiamo contribuire a risolvere parte dei problemi su scala globale, riducendo radicalmente, a esempio, le emissioni di CO2 e il riscaldamento del pianeta. Al tempo stesso, ci consideriamo garanti della libertà e mobilità dei nostri clienti”, sottolinea Duesmann. 

Auto elettrica sexy con tecnologia e desing

Il piano Vorsprung 2030 ha quali pilastri la crescita redditizia e la differenziazione, dando la priorità ai settori di maggiore rilevanza strategica. Come? Si va dalla formazione del personale alla cultura aziendale, sino a un inedito sistema di governance.

Oltre al graduale abbandono dei motori a combustione interna, è fondamentale una maggiore differenziazione delle vetture elettriche Audi rispetto alla concorrenza. Serve esclusività: grazie alla qualità dei prodotti e alla marcata caratterizzazione del design

A tal proposito, il potenziale progettuale del Gruppo Volkswagen costituisce un vantaggio competitivo fondamentale nella transizione verso la mobilità elettrica. Recentemente, il Gruppo ha aggiornato le priorità nell’ambito della strategia New Auto. Strategia che favorisce il successo del piano Audi Vorsprung 2030.

Per Martin Primus, Segretario Generale di AUDI AG, il vantaggio della nuova strategia consiste nel coinvolgimento di tutti i collaboratori, tanto all’interno dell’Azienda quanto nella galassia dei marchi appartenenti al Gruppo, inclusi i brand Bentley, Lamborghini, Ducati e Italdesign.  In questo senso, saranno preziosi anche il contenimento dell’angolo di sterzata, la riduzione dello sforzo al volante e il miglioramento dell’acustica, così da offrire un’esperienza di bordo esclusiva. 

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!