in

Audi e Ken Block: arriva la nuova partnership

Ken Block collabora con Audi per promuovere la mobilità elettrica. Ecco le sue parole nell’intervista

Ken Block
Ken Block

Protagonista sin dal 2005 nei rally e nei rallycross, Ken Block è una vera e propria leggenda diventata famosa in giro per il mondo grazie anche ai famosi Gymkhana, dei video in cui guida auto elaborate ai limiti dell’impossibile e compie acrobazie in giro per il mondo su strade rigorosamente chiuse al traffico.

Il pilota di 53 anni ha fatto appassionare intere generazioni grazie alla sua guida ai limiti delle leggi della fisica. La partnership di Ken Block con Audi è un vero e proprio ritorno alle origini: “Audi ha acceso la mia passione per il motorsport. Sono entusiasta di iniziare questo nuovo capitolo. Insieme svilupperemo nuovi progetti innovativi e daremo una scocca alla mobilità elettrica“, ha affermato il pilota americano.

Ken Block alla guida di Audi storiche

Durante il periodo dell’adolescenza di Ken Block, Audi stupiva tutti con la vittoria alla Pikes Peak Hill Climb con Walter Rohrl su una Sport quattro S1. Nel suo primo giorno con Audi, anche Ken Block ha potuto guidare in prima persona quella vettura leggendaria. Ma non solo: il tuo “tour” gli ha consentito di guidare alcune delle più grandi auto del marchio, passando per l’Audi da DTM del 1990, l’Audi e-tron GT e altro ancora.

Nonostante Ken Block nei suoi video guida tutte auto rigorosamente con motore termico, non nasconde i suoi interessi anche verso la mobilità elettrica. Ken Block afferma: “La mobilità elettrica è il futuro. Vedo l’auto elettrica come un passo in avanti per l’intera società, una via concreta per ridurre le emissioni e rendere il pianeta un luogo migliore. In aggiunta amo tutto quello che mi consente di andare più veloce. L’elettrico è la chiave per la performance del futuro. Molte persone mi chiedono se non rimpianga il sound dei motori termici. Rispondo sempre che ho dei figli ai quali questo aspetto non interessa minimamente. Per loro il sibilo di un’auto ad elettroni è affascinante quanto il ruggito di un V8. I tempi cambiano“.

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!