in

Audi è molto vicina ad entrare in Formula 1

Audi potrebbe entrare in Formula 1 con più probabilità di quanto pensassimo

Audi F1 2022 prototipo

Si è parlato molto della possibilità che Audi (e in effetti Porsche) possa presto partecipare al più grande campionato automobilistico del pianeta: la Formula 1. Questa possibilità esiste solo a causa dei cambiamenti delle regole nello sport che potrebbero adattarsi alle due case automobilistiche tedesche, e con il futuro dello sport che abbraccia i cosiddetti e-fuel (carburanti sintetici), Porsche potrebbe avere un vantaggio preliminare. Sono tutte buone notizie, ma ciò che vogliamo veramente è una sorta di impegno da entrambe le società. Fortunatamente, Audi ha ora detto alla FIA che intende confermare il suo ingresso in F1 all’inizio del prossimo anno. Audi sta per dominare un’altra forma di motorsport? Solo il tempo lo dirà.

Audi in Formula 1: a che punto siamo?

I membri del consiglio di amministrazione dell’Audi Markus Duesmann e Oliver Hoffmann hanno inviato una lettera all’amministratore delegato della F1 Stefano Domenicali e al presidente uscente della FIA Jean Todt, affermando che ritengono che le modifiche proposte al regolamento – incluso un limite di costo per le unità di potenza – offrano un giusto compromesso per i concorrenti esistenti e allo stesso modo i nuovi arrivati.

È interessante notare che Audi ha colto l’occasione per aprire la lettera con un apparente colpo di coda ai rivali connazionali Mercedes, congratulandosi con la FIA per quella che la casa automobilistica ha definito una conclusione equa della stagione 2021 di F1, in particolare il controverso ultimo giro. Audi chiarirà le sue intenzioni impegnandosi in un modo o nell’altro all’inizio del prossimo anno – probabilmente non appena gli aggiornamenti completi del regolamento sul motore saranno confermati – e sembra che se i migliori di Ingolstadt decideranno di unirsi alla festa, entreranno in grande stile nello sport automobilistico più veloce al mondo.

L’Audi è stata dominante in quasi tutte le forme di sport motoristici a cui abbia mai partecipato, e noi, come consumatori che acquistano auto, abbiamo beneficiato di molte auto spettacolari come risultato. Non ci sarebbe un’Audi RS3 a cinque cilindri se non fosse per i mostri quattro cilindri degli anni Ottanta, e sebbene la prossima Audi R8 sarà elettrica, una nuova opportunità per una gamma di edizioni speciali ispirate alla F1 potrebbe diventare una realtà, proprio come Aston Martin ha capitalizzato molto rapidamente il suo contratto per l’utilizzo della safety car. Certo, Audi potrebbe diventare solo un fornitore di power unit, ma alla fine potrebbe evolversi in un team di lavoro completo. Ci aspettano tempi entusiasmanti e non vediamo l’ora di vedere cosa ci riserveranno.

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!