in

Auto anni ’80 e ’90: nasce Youngtimer StyleFest

La moda degli anni ’80 e ’90 è il trend del momento, anche in ambito motoristico: lo dice l’ASI Automotoclub Storico Italiano

Auto anni '80

Non solo auto anni 1950 e 1960. Ma anche la moda degli anni ’80 e ’90: questo è il trend del momento, pure in ambito motoristico. Le auto e le moto “youngtimer” (quelle tra i venti e i quarant’anni) iniziano a spopolare tra i collezionisti, in particolare quelli più giovani che si stanno avvicinando a questo mondo di passione.

Auto anni ’80 e ’90: festival dello stile

Per questo, nasce  il nuovo evento ASI intitolato Youngtimer StyleFest. Uno show, uno speciale concorso di stile dedicato alle auto storiche costruite negli anni ’80 e ’90.

La Commissione Manifestazioni Auto dell’ASI ha pensato un format specifico per mettere in risalto e miscelare al meglio le caratteristiche delle auto, che vanno dalle utilitarie alle monovolume, dalle sportive compatte alle supercar, dalle berline alle station wagon, fino ai fuoristrada che hanno anticipato i più recenti SUV.

Youngtimer StyleFest: ecco le giornate

Youngtimer StyleFest non sarà un classico concorso d’eleganza ma un vero festival dello stile, in programma sabato 9 e domenica 10 aprile tra Bardolino e Brescia. Nella prima giornata, infatti, i partecipanti godranno dello scenario del Garda offerto dall’incantevole lungolago di Bardolino.

Le auto rimarranno in esposizione nel parco di Villa Carrara, dove si svolgeranno diverse attività anche per il pubblico. Il secondo giorno sarà il momento di accendere i motori per spostarsi su Brescia, poi al Museo 1000 Miglia e quindi al borgo storico di Padernello.

Vecchie auto, trattamento strano in Italia

Va detto che, a nostro avviso, non sempre c’è attenzione da parte delle istituzioni verso le vecchie auto. Per fortuna, a fine 2021, in seduta congiunta delle Commissioni Finanze e Lavoro del Senato, è stato ritirato l’emendamento 7.0.20 proposto nell’ambito del decreto Fiscale. Riguardava l’abolizione dei benefici fiscali per i veicoli certificati e registrati di interesse storico e collezionistico con età compresa fra 20 e 29 anni, che attualmente pagano un’imposta agevolata come forma di tutela per la loro conservazione. Per semplificare, ieri, oggi, e domani, niente bollo auto storiche.

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!