in

Auto elettrica e autonoma: Bosch protagonista al Salone di Monaco

Batterie e fuel cell: i sistemi di propulsione elettrici rendono la mobilità più sostenibile

bosch driver monitoring distractions22332x1312

Grande attesa per il Salone di Monaco, quello del rilancio. Proprio allo IAA 2021, Bosch lancia soluzioni di mobilità per tutti i tipi di veicoli, includendo nel concetto di mobilità anche smartphone e abitazioni. Il fornitore di tecnologia e servizi mostrerà le proprie innovazioni per la mobilità personalizzata, autonoma, connessa ed elettrica. 

Infatti, in futuro, sempre più veicoli saranno alimentati elettricamente. Saranno sempre più connessi con gli altri utenti della strada e con l’ambiente circostante, saranno sempre più autonomi nella guida e forniranno servizi personalizzati alle persone a bordo. La tecnologia Bosch per la mobilità autonoma, elettrica, personalizzata e connessa sta spianando la strada a questa visione futura della mobilità. 

A proposito di comfort, nel sistema Automated valet parking sviluppato in cooperazione da Bosch e Mercedes-Benz, tramite l’utilizzo di uno smartphone le auto procedono autonomamente al parcheggio assegnato senza bisogno della supervisione del guidatore.

Auto elettrica e intelligente

Ciò è reso possibile dall’interazione tra l’infrastruttura di parcheggio intelligente e la tecnologia del veicolo. I sensori installati nel garage monitorano il corridoio di marcia e l’area circostante guidando il veicolo. Così, la tecnologia converte i comandi dell’infrastruttura in manovre di guida sicure.

Un progetto congiunto con l’Associazione dell’industria automobilistica tedesca (VDA) mostra come in futuro i veicoli di diversi Costruttori saranno in grado di comunicare con la tecnologia dell’infrastruttura: obiettivo, preavvisare in caso di incidente o pericolo.

Dai sistemi di propulsione ai sistemi sterzanti ai freni, il portafoglio Bosch comprende tutti gli elementi costitutivi per rendere elettriche le auto. Uno di questi componenti è l’eAxle, che combina elettronica di potenza, motore elettrico e trasmissione in una sola unità.

La chiave è l’interazione ottimizzata dei sistemi di propulsione, sistemi sterzanti, freni e controllo del veicolo nel cosiddetto Advanced Driving Module, modulo di trazione avanzato. In coppia con soluzioni dei partner per formare un modulo di assale completo per gli assali anteriore e posteriore. Oltre agli efficienti sistemi di propulsione, Bosch utilizza anche la gestione termica per estendere l’autonomia dei veicoli elettrici e ibridi.

Il controllo dei flussi termici migliora l’efficienza della batteria e assicura che tutti i componenti lavorino nel range di temperatura ottimale. Bosch offre anche trasmissioni e centraline elettroniche per i veicoli elettrici a due ruote. Integrati in un sistema compatto, i due componenti garantiscono un controllo preciso del motore, prestazioni di guida affidabili e uno sviluppo ottimale della coppia.

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!