in ,

Bentley non vuole costruire veicoli completamente autonomi

La guida autonoma completa non è qualcosa che Bentley vuole perseguire

Bentley Bentayga Speed

Nel mondo automobilistico sono attualmente in corso due grandi movimenti: la ricerca dell’elettrificazione e la ricerca della piena autonomia. Mentre sempre più marchi sono costretti ad adottare strategie di elettrificazione modificando la legislazione nei principali mercati, l’autonomia è più di un’impresa tecnologica. Bentley potrebbe sembrare un candidato ideale per tale tecnologia, essendo un marchio di lusso spesso associato a limousine con autista per l’élite benestante. Ma il dottor Matthias Rabe, membro del consiglio di ingegneria e uomo incaricato di pilotare la Bentley nell’era dell’elettrificazione, afferma che la guida autonoma non è qualcosa che Bentley vuole perseguire.

Rabe ha detto che se il marchio è guidato da motori elettrici o motori a benzina W12 ad alta potenza come nella Bentley Continental GT Speed, deve mantenere la sua identità principale. “L’identità di Bentley è quella dell’autista per i gentleman”, ci dice. “I proprietari di Bentley amano guidare i propri veicoli e una Bentley deve essere sempre eccezionale da guidare”. Continua dicendoci come la tecnologia integrata nei veicoli Bentley debba integrare questa identità piuttosto che contraddirla.

Tuttavia, ha identificato due aree chiave in cui l’autonomia può essere utile. “Gli ingorghi e il parcheggio sono le due cose che a nessuno piace fare quando si guida un’auto”, dice. Questi sono i problemi che vuole risolvere per i proprietari di Bentley utilizzando funzionalità autonome. “Immaginate quanto sarebbe bello per voi guidare fino a un ristorante, uscire per strada e mandare l’auto a trovare il proprio parcheggio”. Rabe crede che sia qui che la tecnologia può risolvere un problema. “La tecnologia sarà sempre implementata in un modo specifico per il marchio” ha concluso.

Ti potrebbe interessare: Da Bentley intrattenimento a bordo di super lusso

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!