in ,

BMW: ‘I modelli M non avranno un limite di potenza’

Bmw M8
Bmw M8

Markus Flasch, capo della divisione M della BMW, ha assicurato che il produttore tedesco non imporrà un limite di potenza per i futuri modelli che potrebbero arrivare nei prossimi anni sul mercato. Le versioni da competizione di alcune delle attuali BMW M come ad esempio la M8, sviluppano una potenza di 625 cavalli ricavata dal motore V8 da 4,4 litri con tecnologia TwinPower Turbo. Secondo Markus Flasch, capo della divisione sportiva del produttore teutonico, la sua azienda non imposterà limiti in futuro quando si tratterà di potenza. Flasch ritiene che il costante aumento di potenza delle auto sportive della sua società sia una conseguenza dell’evoluzione, qualcosa che influisce anche sulla stabilità e sulla sicurezza dei veicoli.

Bmw M non metterà limiti alla potenza dei motori dei suoi futuri modelli

Flasch ritiene che il successo della BMW M vada oltre i numeri freddi. “M non è mai stato un marchio competitivo. M è un’esagerazione di tutto ciò che il marchio rappresenta in termini di piacere di guida. M integra BMW e continuerà a farlo.” Tuttavia, il responsabile ricorda che, attualmente, le vendite della BMW M sono le migliori di sempre, con una crescita del 200% negli ultimi cinque anni.

Il futuro successo della BMW M dipenderà dall’elettrificazione, una tecnologia che consentirà anche di aumentare la potenza dei modelli attuali. Tuttavia, è un percorso che i tedeschi percorreranno con calma e sempre basandosi su una premessa. Una BMW M deve essere sempre superiore in ogni modo al suo predecessore. “Un’auto elettrificata, sia essa ibrida o elettrica, deve essere migliore del suo predecessore in ogni modo. So che ci sono limiti fisici, ma al loro interno lo faremo accadere.”

Ciò che Flasch dice con certezza è che la BMW M manterrà la propulsione o lo schema di trazione integrale dei suoi veicoli, il che esclude che qualcuno di loro potrà incorporare un sistema di trazione anteriore in futuro, qualcosa che è avvenuto ultimamente tra diversi modelli dalla ditta tedesca come la BMW Serie 1.

Ti potrebbe interessare: BMW i8: il suo successore sarà ibrido e ispirato alla M1

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!