in

BMW iX5 Hydrogen potrà essere guidata dai visitatori del Monaco Motor Show

La BMW iX5 Hydrogen all’IAA Mobility 2021 di Monaco sarà uno dei veicoli che potranno essere guidati dai visitatori

bmw ix5 hydrogen
bmw ix5 hydrogen

Il BMW Group sta portando avanti sistematicamente lo sviluppo della tecnologia delle celle a combustibile a idrogeno come opzione aggiuntiva per la mobilità individuale sostenibile. Due anni dopo aver svelato la concept car BMW i Hydrogen NEXT, l’azienda presenterà la BMW iX5 Hydrogen all’IAA Mobility 2021 di Monaco. Attualmente ancora in fase di sviluppo in serie, lo Sports Activity Vehicle (SAV) con trasmissione a celle a combustibile a idrogeno sarà uno dei numerosi veicoli che i visitatori potranno sperimentare mentre vengono guidati lungo la Blue Lane che collega il polo fieristico principale con altre sedi espositive nel centro della città.

Una piccola serie della BMW iX5 Hydrogen, sviluppata sulla base della BMW X5, sarà utilizzata a scopo dimostrativo e di test dalla fine del prossimo anno. Il suo sistema di celle a combustibile a idrogeno è un’ulteriore prova dell’esperienza di sviluppo leader del BMW Group nel campo delle tecnologie di azionamento elettrico.

“Con la sua cella a combustibile ad alte prestazioni e la batteria di alimentazione ottimizzata, il sistema di guida della BMW iX5 Hydrogen è unico al mondo”, ha  affermato Juergen Guldner, capo del BMW Group Hydrogen Fuel Cell Technology and Vehicle Projects. “Con questo, stiamo forgiando nuove strade per un piacere di guida sostenibile.”

Con le giuste condizioni, la tecnologia delle celle a combustibile a idrogeno ha il potenziale per diventare un ulteriore pilastro nel portafoglio di trasmissioni del BMW Group per la mobilità locale senza CO2. Il marchio BMW i, che è interamente orientato alla mobilità locale senza emissioni, potrebbe in futuro offrire anche veicoli con trasmissioni a celle a combustibile a idrogeno, oltre a modelli elettrici a batteria come BMW i3, BMW iX3, BMW iX e BMW i4.

A condizione che l’idrogeno venga prodotto utilizzando energia rinnovabile e siano disponibili le infrastrutture necessarie, questa tecnologia può integrare il portafoglio di trasmissioni elettrificate del BMW Group e, in particolare, soddisfare le esigenze dei clienti che non hanno un proprio accesso all’infrastruttura di ricarica elettrica, spesso percorrere lunghe distanze o desiderare un alto grado di flessibilità.

Ti potrebbe interessare: La BMW iX3 si aggiorna a livello estetico e tecnologico

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!