in

BMW non si impegna a rinunciare ai motori a combustione

A differenza delle concorrenti, BMW al momento preferisce non dare esattamente una data in cui cesserà di vendere motori a combustione

BMW
BMW

L’Europa si sta impegnando completamente sui veicoli elettrici. Volkswagen afferma che non venderà auto con motore a combustione nel continente entro il 2035. Audi afferma che non ne venderà entro il 2033. La Gran Bretagna vieterà i veicoli che producono emissioni nel 2030 e la Norvegia lo farà tra quattro anni. Ma BMW non si impegnerà a dare una data per quando avrà una formazione puramente elettrica. Il capo dello sviluppo Frank Weber ha recentemente parlato con Automotive News Europe e ha detto questo quando gli è stato chiesto dell’argomento, in maniera piuttosto chiara.

“Per la mobilità elettrica, la domanda non è quando il motore a combustione finirà. La domanda è: quando il sistema sarà pronto per assorbire tutti quei veicoli elettrici a batteria? Si tratta di infrastrutture di ricarica, energia rinnovabile. Le persone sono pronte? Il sistema è pronto? L’infrastruttura di ricarica è pronta? Tutto questo.”

“Ha anche a che fare con il fatto che ho persone che lavorano per me sui motori a combustione e li sto spostando piano piano verso gli elettrici. Non ha senso effettuare la transizione dall’oggi al domani. Devo assicurarmi che questa transizione funzioni perfettamente, sia per ragioni sociali che economiche. Queste sono le vere grandi domande.”

“Mentre l’infrastruttura di ricarica ha ancora molti chilometri da percorrere prima che raggiunga l’ubiquità delle stazioni di servizio, il problema dell’uovo e della gallina non sarà risolto producendo meno veicoli elettrici. Più vendite di veicoli elettrici generano la necessità di più caricabatterie elettrici, limitare un lato di quell’equazione non costringerà l’altro a bilanciarsi” ha continuato il dirigente di BMW.

“Il problema è con la proposta della Commissione europea. La Commissione ha affermato che i requisiti in materia di emissioni dovrebbero essere rispettati in ogni circostanza. Ciò significa che dovresti testare la conformità con un rimorchio, a meno 20 gradi centigradi, risalendo la collina a 3.000 metri di altezza. Noi produttori abbiamo detto che non funzionerà. Sarebbe come vietare il motore a combustione.”

Ti potrebbe interessare: La nuova BMW M2 sta già ultimando il suo sviluppo

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!