in

BMW Serie 3: in arrivo una versione con pacchetto M

La BMW Serie 3 si aggiorna con una versione M avvistata su strada in questi giorni

BMW Serie 3 con pacchetto M

Nel luglio dello scorso anno, ci siamo imbattuti in immagini trapelate della nuova BMW Serie 3 rinnovata, o come BMW chiama i suoi aggiornamenti di metà ciclo, il modello Life Cycle Impulse (LCI). Queste fotografie hanno mostrato chiaramente il design aggiornato della berlina sportiva e avevamo anticipato che sarebbero stati offerti nuovi aggiornamenti M Performance. Sebbene avessimo un’idea di cosa aspettarci, l’intera gamma di aggiornamenti opzionali deve ancora essere determinata. Tuttavia, ulteriori informazioni ci stanno arrivando, incluse queste nuove foto spia che mostrano la nuova Serie 3 che già presenta parti M Performance e un cruscotto rinnovato.

BMW Serie 3: cosa possiamo vedere dalle nuove foto spia

Partendo dalla parte anteriore, possiamo vedere che le griglie del rene sono state rimodellate in un modo più caratteristico e angolare. Le dimensioni della griglia tornano nella normalità di tutti i modelli LCI presentati fino ad oggi. Inoltre, vediamo che queste griglie vanteranno ancora una volta flap attivi per gestire il flusso d’aria a seconda delle necessità. Sia i reni che la griglia inferiore avranno un nuovo design a rete più sportivo.

Anche le prese d’aria per le barriere d’aria che alimentano i freni sono state ridisegnate e ora sono in posizione verticale. Lo splitter in due pezzi è probabilmente uno dei suddetti aggiornamenti M Performance. Le calotte degli specchietti su questa M340i fanno sicuramente parte di quella gamma, incanalando l’aspetto delle vere vetture M.

Il profilo rivela poco, ma ci sono alcune sottili modifiche al posteriore. L’ala M Performance montata sul bagagliaio non è certamente sottile e sembra essere basata su quella disponibile per l’M3. I fanali posteriori riceveranno una grafica aggiornata, come è comune con questi aggiornamenti. Potremmo vedere alcuni nuovi abbellimenti come una striscia nera lucida che collega i gruppi ottici, ma le finiture di scarico trapezoidali sembrano continuare invariate.

Non abbiamo immagini dell’abitacolo, ma sarà presente il sistema iDrive 8 con il suo display da 14,9 pollici a doppio schermo. Le motorizzazioni probabilmente rimarranno più o meno le stesse di quelle già disponibili. Quando la piattaforma Neue Klasse verrà adottata dalla Serie 3 di prossima generazione, però, arriveranno dei cambiamenti. Per quanto riguarda questo modello LCI, ci aspettiamo una rivelazione quest’anno come modello per il 2023.

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!