Bmw Serie 6 GT
Bmw Serie 6 GT
in

BMW Serie 6 GT: nuove foto spia dalla Svezia

BMW Serie 6 GT  sicuramente una delle auto che suscitano maggiori curiosità nel mondo dei motori per quanto concerne il futuro prossimo. Questo veicolo che prossimamente sarà presentato in veste ufficiale nelle scorse ore è stato nuovamente pizzicato nella versione muletto camuffato sulle strade del Nord Europa e più precisamente in Svezia, mentre era impegnata nei consueti test invernali. L’erede della Serie 5 GT è stata immortalata dai fotografi di Autoblog.it mentre era impegnata a testare le proprie abilità in condizioni di guida assai difficili con ghiaccio e neve. Tra l’altro segnaliamo che questa volta la vettura è stata avvistata in un modello dotato di pacchetto M Sport.

BMW Serie 6 GT: Spy dal Nord Europa

Si tratta di un pacchetto che indubbiamente rende la nuova BMW Serie 6 GT ancora più sportiva e aggressiva rispetto al modello normale. Che sia un modello dotato di questo pacchetto lo si nota principalmente dalla presenza di un paraurti sportivo anteriore M, dotato di prese d’aria ancora più ampie. Questo modello secondo quanto raccontano i soliti bene informati dovrebbe avere molto in comune con la nuova Serie 5 di recente presentata. Con questo veicolo infatti la Serie 6 GT condividerà non solo la piattaforma ma anche i motori e cambi. Dunque sebbene sembri che non sia all’orizzonte una versione M della Serie 6, questo pacchetto rende la vettura molto vicina ad un’ipotetica versione M.

Leggi anche: Mini: un novembre da leoni per il brand di BMW

Bmw Serie 6 GT
Bmw Serie 6 GT con pacchetto M sport nelle foto spia dalla Svezia

Leggi anche: BMW: al Ces 2017 debutta novità molto interessante

A proposito della Bmw Serie 6 GT è facile ipotizzare che nelle prossime settimane si conosceranno nuovi dettagli su questo veicolo. Non è chiaro  per il momento quando questa vettura sarà rivelata, ma si vocifera che questo modello potrebbe debuttare nel mese di settembre 2017 al Salone auto di Francoforte prima di andare in vendita alla fine dello stesso anno o all’inizio del 2018.

Looks like you have blocked notifications!