BMWNews Auto

BMW sta accelerando i piani per l’elettrificazione

BMW

Attualmente, circa l’8% dei veicoli costruiti da BMW è alimentato elettricamente. È già molto rispetto alla concorrenza, ma la casa bavarese si è impegnata a produrre ancora più auto elettriche. Secondo un’intervista con l’amministratore delegato della BMW, Oliver Zipse, sul quotidiano tedesco Augsburger Allgemeine, la casa automobilistica mira a portare quel numero intorno al 20% entro il 2023.

Ciò significherebbe che circa ogni quinta auto che BMW costruirà in appena un paio d’anni funzionerebbe con alimentazione a batteria e motori elettrici. Considerando l’attuale percentuale di auto vendute in tutto il mondo è circa il tre percento delle vendite totali, e questo è solo lo 0,4 percento rispetto al 2019, una su cinque per una singola casa automobilistica è un totale ambizioso.

“Stiamo aumentando in modo significativo il numero di veicoli elettrici. Tra il 2021 e il 2023, costruiremo un quarto di milione di auto elettriche in più rispetto a quanto inizialmente previsto”, ha dichiarato Zipse al quotidiano tedesco in un’intervista. Ha anche riconosciuto la realtà dell’infrastruttura necessaria per supportare così tante nuove auto elettriche in circolazione, spiegando che “a partire da oggi dovrebbero essere messe in funzione 15.000 punti di ricarica privati ​​e circa 1.300 pubblici ogni settimana. Purtroppo siamo molto lontani da ciò. “

Continua dicendo: “La mia più grande preoccupazione è, infatti, che la nostra offensiva per le auto elettriche sia rallentata dall’espansione inadeguata dell’infrastruttura di ricarica”. Entro il 2023, BMW prevede di avere 25 modelli elettrificati su strada, metà dei quali completamente elettrici e comprese la Serie 5, la Serie 7, X1, la prossima berlina i4 e la BMW iX 2022 recentemente rivelata. Zipse ha anche confermato che l’i3 fa ancora parte del modello di business a lungo termine di BMW, almeno in Europa, dove ha venduto meglio che negli Stati Uniti.

La casa automobilistica prevede di vendere l’i3 finché i clienti lo desiderano. BMW sottolinea anche che la i3 è una delle auto elettriche disponibili che richiede la minor quantità di elettricità per 100 chilometri (62,13 miglia) per guidare.

Ti potrebbe interessare: Molteplici successi per BMW ai Connected Car Awards

Looks like you have blocked notifications!
Related posts
BMWNews Auto

Il CEO di BMW pensa che lo slancio di Tesla sarà difficile da mantenere

BMWNews Auto

BMW raddoppia la produzione di auto plug-in nello stabilimento di Dingolfing

BMWNews Auto

BMW ancora una volta è il più grande esportatore automobilistico in USA

BMWNews Auto

BMW raggiunge importante traguardo nel Regno Unito