in

BMW X7 M Performance: il SUV a sette posti da oltre 600 CV sarebbe ancora in sviluppo

BMW X7M Performance Foto

Dopo il debutto sotto forma di concept car avvenuto lo scorso anno, in occasione dell’edizione 2017 del Salone dell’auto di Francoforte, il futuro BMW X7 M Performance, il SUV a sette posti ad elevate performance, deve ancora ottenere il via libera ufficiale per la produzione in serie.

Secondo nuove indiscrezioni, il progetto del nuovo BMW X7 M Performance continuerebbe ad essere in via sviluppo nonostante l’assenza di una conferma ufficiale in merito alla sua produzione. Il nuovo SUV sportivo a sette posti rappresenterebbe un’importante aggiunta alla gamma SUV della casa bavarese che andrebbe così a scontrarsi, in modo diretto, con modelli come Mercedes GLS e Range Rover.

Stando a quanto riporta BMW Blog, il futuro BMW X7 M Performance potrebbe contare su di un livello di potenza massima pari ad almeno 600 CV, un dato nettamente superiore rispetto ai 530 CV della futura X7 M50i che potrà contare su di un motore V8 4.4 twin turbo.

Gli oltre 600 CV di potenza garantirebbero al BMW X7 M Performance di superare le dirette rivali già sul mercato come la Mercedes GLS 63 AMG, che si ferma a 585 CV, e la Range Rover SV Autobiography che può contare su di un livello di potenza massima di “appena” 565 CV.

Come detto in precedenza, al momento l’ok definitivo alla produzione del progetto non è ancora arrivato. Ulteriori dettagli in merito alla comunque probabile produzione del nuovo SUV sportivo a sette posti di casa BMW potrebbero arrivare nel corso dei prossimi mesi. Il progetto, infatti, ha tutte le carte in regola per diventare, in breve tempo, il punto di riferimento di un segmento di mercato in netta crescita. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti.

Fonte

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!