in

Boom di presenze al Milano Autoclassica: la passione per i motori è più viva che mai

Anche quest’anno Milano Autoclassica è stato un successo e ha registrato un elevato numero di visitatori in soli tre giorni. Ecco tutti i dettagli

Boom di presenze al Milano Autoclassica: la passione per i motori è più viva che mai
Boom di presenze al Milano Autoclassica: la passione per i motori è più viva che mai

Code ai parcheggi e ai cancelli sin dal primo mattino: grandissima partecipazione del
pubblico (71.578 visitatori) con un’eccellente affluenza di giovani appassionati e sempre più preparati, non solo attratti dalle Youngtimer anni ’80 e ’90, che rappresentano un investimento accessibile e godibile per tutti, ma anche dai modelli iconici del passato e dai miti dell’automobilismo storico e sportivo.

Molte negoziazioni concluse già nella giornata di venerdì 1 ottobre, soddisfazione da parte di tutti gli Espositori che riportano la chiusura di trattative e vendite oltre le più rosee aspettative. Grandissima affluenza all’asta “Auto e Moto Classiche e Youngtimer” promossa dalla Casa d’Aste Wannenes, che si è svolta sabato 2 ottobre nel Padiglione 13 di Milano AutoClassica con un eccellente risultato totalizzato: 1.018.270,00 euro, con una percentuale di venduto per lotto del 70% e per valore del 148.1%.

Alcuni numeri sulla partecipazione ai Milano Autoclassica

Siamo molto soddisfatti del risultato dell’asta appena conclusa qui a Milano AutoClassica. Sala gremita, grande entusiasmo di collezionisti e dealers e molti nuovi top lots sono la conferma che il Dipartimento Auto avrà un ruolo di assoluto rilievo all’interno del segmento lusso di Wannenes insieme con i Gioielli, gli Orologi e i Vini”, ha commentato Guido Wannenes, CEO Wannenes Casa d’Aste.

Un ricco calendario di intrattenimenti nel settore del motorismo storico ha ospitato un pubblico molto attivo, con dibattiti, confronti, presentazioni di gare, finali di Trofei, premiazioni e inediti momenti live nell’ospitalità delle Federazioni. Tra i più seguiti, nell’arena di ACI Storico, sicuramente l’incontro “Collezioneremo monopattini? Riflessioni sul futuro dell’auto e analisi dei nuovi trend” curato da Ruoteclassiche (David Giudici e Carlo Di Giusto) con i preziosi interventi di Geronimo La Russa, Stefano Mereghetti, Viky Piria, Enrico Rondinelli, Tomaso Trussardi e Matteo Wolter.

Bagno di folla per il doppio appuntamento con Emanuele Sabatino, in arte EmaMotorsport, il meccanico più noto del web, che ha raccontato una storia umana e professionale, toccante testimonianza ed esempio di coraggio, umiltà e ottimismo.

Le presenze alla mostra

Numerosi e prestigiosi sono stati i brand che hanno partecipato all’undicesima edizione, con tre anteprime italiane: Alpine cars, Bentley Milano (con due anteprime nazionali, la Bentayga Hybrid e la Continental GT Speed, in “total black body paint”), BMW Club Italia, Caterham ( con Catherham Seven 485 R), Kimera Automobili (anteprima italiana di EVO37), Morgan (con Morgan Plus Four, Morgan Plus Six, Morgan Roadster 3.7), Musei Ferrari e Porsche Classic Partner Milano Est (con Porsche 356 A Coupé, Porsche 911 Targa coupè, incluso un telaio risalente al 1967 e un moderno Taycan in versione Cross Turismo, a trazione totalmente elettrica).

Anche quest’anno Rossocorsa ha presenziato con uno stand dedicato alla sua Officina Ferrari Classiche autorizzata. Quest’ultima il processo di certificazione, manutenzione e restauro delle vetture Ferrari che hanno compiuto oltre 20 anni per affezionati collezionisti della Casa di Maranello (in esposizione anche una 250 GT Berlinetta lusso attualmente in restauro).

Per il quarto anno consecutivo, significativo il ritorno in fiera di RETRO CLASSICS Stoccarda, uno dei più rinomati eventi europei nel panorama internazionale d’auto d’epoca nonché la più grande fiera al mondo per quantità di espositori e superficie occupata: con l’esposizione di veicoli rappresentativi della storia dell’automobilismo, ha ulteriormente rafforzato la sinergia con Milano AutoClassica. Anche quest’anno, il raduno è stato un successo.

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!