in

Bottas: “Hamilton vorrebbe che fossi suo partner nel 2022”

Bottas conferma che Lewis Hamilton gradirebbe che fosse lui il suo compagno nel 2022

Mercedes f1
Mercedes f1

Valtteri Bottas assicura di non sapere ancora cosa gli accadrà ed esclude che notizie arriveranno a breve termine. L’unica cosa che può essere certa è che Lewis Hamilton lo vuole come partner nel 2022, anche se non importa perché non è il pilota che prende le decisioni in questo caso.

Mentre l’attesa continua, le voci che riguardano Russell al suo posto si fanno sempre più forti. ” Lewis mi ha detto direttamente che vorrebbe che fossi suo compagno di squadra. Possiamo lavorare bene insieme. Il fatto è che i piloti non fanno molta differenza. C’è una macchina più grande dietro, che prende queste decisioni”, ha detto Bottas in dichiarazioni alla catena finlandese MTV Sports.

Bottas esclude che ci saranno novità sul suo futuro a breve e insiste che al momento non può dire nulla sulla trattativa. Il finlandese e il suo team stanno lavorando per trovare l’opzione migliore per il 2022. “Purtroppo non c’è nulla da raccontare. Dobbiamo ancora scoprire cosa sta succedendo. Non credo ci saranno novità a breve termine , ma lo sapremo. Tutto sta andando nella giusta direzione”, ha aggiunto.” Non posso dire con chi sarò e cosa sta succedendo , ma le cose sono in discussione in modo da poter trovare l’opzione migliore per la prossima stagione”, ha detto Valtteri per chiudere.

Ti potrebbe interessare: Bottas pensa che la Mercedes abbia altri aggiornamenti in arrivo

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!