in

Brembo vede un impatto significativo del coronavirus per tutto il 2020

BMW X3 e iX3 2022: dalla Cina arrivano nuove immagini "non ufficiali"
BMW X3 e iX3 2022: dalla Cina arrivano nuove immagini "non ufficiali"

Il produttore italiano di freni premium Brembo ha dichiarato che la crisi innescata dalla pandemia di coronavirus continuerà ad avere un grande impatto sulle sue operazioni quest’anno, dopo che il suo profitto principale è diminuito del 24% nel primo trimestre. Il fornitore ha affermato che è difficile mettere in cifre le sue aspettative, date le incertezze sul futuro della pandemia, sulla risposta dei governi e sulla forza della ripresa economica. Ma Brembo ha affermato che gli effetti dovrebbero rimanere “significativi” nei restanti trimestri del 2020. Il vice presidente esecutivo Matteo Tiraboschi ha dichiarato che ogni previsione fornita ora probabilmente sarebbe sbagliata.

Brembo ha dichiarato che la crisi innescata dalla pandemia di coronavirus continuerà ad avere un grande impatto sulle sue operazioni quest’anno

“Prima di fornire assistenza, nelle prossime settimane dobbiamo valutare come reagirà il mercato automobilistico”, ha dichiarato in un’intervista lunedì. “L’incertezza è ciò che temiamo di più”. Brembo ha dichiarato in un comunicato stampa che i suoi guadagni prima di interessi, imposte, ammortamenti (EBITDA) sono scesi a 102 milioni di euro nel primo trimestre da 134,2 milioni di euro dell’anno precedente. I ricavi sono diminuiti del 13,7 per cento su base annua a 575,9 milioni di euro. Il suo margine EBIT è sceso all’8,7 per cento dal 13,0 per cento dell’anno precedente.

“Ancora una volta abbiamo dimostrato di essere più resistenti del mercato e il nostro obiettivo è continuare a farlo”, ha detto Tiraboschi. Brembo, che produce freni per marchi come Ferrari, Tesla, BMW, Mercedes-Benz e Maserati, nonché diversi team di Formula 1, ha gradualmente ripreso le operazioni nei suoi stabilimenti italiani dalla fine di aprile dopo la chiusura del 16 marzo.

Ti potrebbe interessare: L’uso dell’auto aumenta nonostante il blocco del coronavirus in UK

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!