in

Bugatti introduce la tecnologia di stampa 3D nei suoi processi di produzione

Bugatti Chiron
Bugatti Chiron

Bugatti affronta un nuovo palcoscenico con la stampa 3D. Fino ad ora, aveva utilizzato questa tecnologia avanzata solo in situazioni molto specifiche, ma ora sarà una parte fondamentale nella produzione dei suoi modelli sportivi. Bugatti sottolinea che la stampa 3D aiuta a ridurre i tempi della produzione. Solo in occasioni molto speciali, la casa francese aveva osato sviluppare parti stampate in 3D. L’azienda francese ha applicato questa tecnologia dal 2018 , in Chiron Sport e Divo, oltre a farlo anche nell’esclusivo “La Voiture Noire” e nella recente Centodieci.

Bugatti introduce la tecnologia di stampa 3D nei suoi processi di produzione

Ora, l’azienda annuncia che continuerà a utilizzare questa tecnica come parte fondamentale nel processo di produzione dei suoi modelli, una soluzione che ha dimostrato una maggiore velocità nella produzione di componenti in titanio con una finitura superba e precisa che soddisfa gli standard di qualità imposti dal marchio di Molsheim.

Il marchio sottolinea che la stampa 3D consente progressi più rapidi, con un processo che offre una finitura raffinata, fine e precisa, con un livello di stabilità del materiale solido e leggero come l’acciaio. Una tecnica derivata dall’industria aerospaziale applicata a modelli così esclusivi come Chiron Pur Sport e Chiron Super Sport 300+.

Una delle parti che produce in titanio è la copertura del sistema di scarico Chiron Pur Sport, una parte che include anche la griglia e il supporto e pesa solo 1.850 grammi non meno di 1,2 chilogrammi in meno rispetto alla stessa parte montata nel Chiron, sebbene l’azienda usi anche altre leghe speciali, la cui composizione è tenuta segreta.

Questa copre i quattro terminali del sistema di scarico, che sono collegati da sei collettori. Bugatti osserva che il titanio nel tappo contribuisce anche a un ruolo tecnico, guidando il calore residuo dai gas di scarico in modo che non si accumuli calore.

Ti potrebbe interessare: Bugatti riprende la produzione a Molsheim

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!