News Auto

Byton inizia la produzione della nuova M-Byte in Cina

Byton M-Byte

BYTON aveva tutto pronto per lanciare la sua nuova elettrica nei mercati europeo e americano durante quest’anno 2020. Ma l’attuale crisi sanitaria del Coronavirus in questi due mercati ha rinviato i piani aziendali. Nel frattempo, il marchio ha iniziato la produzione nella nuova sede di Nanchino in Cina, con le prime unità in uscita dalla catena di montaggio e con l’intenzione che i primi clienti possano ricevere le loro unità durante la prima metà del 2021.

Partita la produzione del SUV elettrico Byton M-Byte a Nanchino in Cina

Le unità di pre-produzione del SUV hanno un design all’avanguardia, con fari molto fini che sono integrati in un pezzo che fa anche parte della griglia, un pannello chiuso, con la vera griglia in un’apertura orizzontale molto fine che si estende in larghezza sul paraurti. Il modello di produzione BYTON sarà offerto con l’ampio display digitale da 48 pollici nella dotazione standard, uno dei dettagli caratteristici della casa cinese per il sistema di infotainment, con una leggera curvatura. L’altro che farà parte dell’attrezzatura standard è un grande tetto panoramico in vetro, completamente liscio e con apertura elettronica .

Il Byton M-Byte raggiunge un segmento competitivo di mobilità sostenibile nel mercato europeo dominato da grandi costruttori premium, ma dotato di tecnologia avanzata. I clienti potranno scegliere tra due versioni: uno o due motori elettrici da 270 e 400 CV di potenza , rispettivamente e una batteria con autonomia di 480 e 420 chilometri

Looks like you have blocked notifications!
Related posts
News AutoVolkswagen

US Securities and Exchange Commission ha aperto un'indagine sulla Volkswagen

News AutoTesla

Perché Tesla sta testando un Ram 1500 TRX?

News AutoToyota

Toyota prevede di espandere la produzione di veicoli elettrici negli Stati Uniti

News AutoRenault

Renault: importante partnership per il gruppo francese