in

Chevrolet Corvette: in arrivo le grafiche scaricabili per la propria auto?

Grafiche scaricabili in arrivo sulle nuove Corvette?

Display Chevrolet Corvette

Chi non vorrebbe avere delle grafiche personalizzabili sui sistemi infotainment della propria auto? Magari che possano funzionare proprio come i temi scaricabili su smartphone e tablet? A quanto pare, questo concetto potrebbe diventare realtà secondo un recente brevetto depositato da General Motors. Il 10 novembre 2021, GM ha depositato un marchio per il termine “DASHPAPER” presso l’USPTO. Il fascicolo riguarda “grafica digitale scaricabile per display di bordo“. Tra i modelli che lo dovrebbero ricevere troviamo la Chevrolet Corvette.

Si tratterebbe di un’ulteriore possibilità di personalizzare gli interni della propria auto, visto che le grafiche si integrerebbero con il resto dell’abitacolo. Perciàò saremmo entusiasti se Dashpaper fosse proprio una funzione simile. La nome del brevetto è piuttosto vago, quindi c’è la possibilità che GM abbia altre intenzioni con questa caratteristica che non hanno nulla a che fare con le grafiche. Naturalmente, c’è anche la possibilità che il brevetto non vada da nessuna parte e non raggiunga mai un veicolo di produzione, come è già successo con altri brevetti depositati in passato da vari costruttori.

Chevrolet Corvette e il gruppo GM: cosa possiamo aspettarci?

I veicoli General Motors offrono già una suite di funzioni utili nell’ambito delle app del GM Marketplace, tra cui Reese’s Book Club per gli audiolibri e Yelp per le prenotazioni dei ristoranti. Essere in grado di scaricare nuove icone, temi di menu e design di indicatori potrebbe essere l’ultima aggiunta per GM Marketplace.

Dopo la Chevrolet Corvette, i modelli di lusso come la Cadillac Escalade 2022 hanno più da guadagnare dalla funzione Dashpaper. L’Escalade ha oltre 38 pollici di display OLED curvi, che potrebbero facilmente imitare bellissimi indicatori e temi dei modelli Cadillac della metà del secolo scorso. Con più veicoli elettrici in arrivo il prossimo anno come la Cadillac Lyriq, immaginiamo un aumento del numero di veicoli con indicatori digitali e grandi schermi di infotainment. Saremo curiosi di vedere se e quando il nome Dashpaper arriverà su un modello GM di produzione.

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!