LamborghiniNews Auto

Chris Harris prova la Lamborghini Sián sul circuito Top Gear

Lamborghini Sián

La Lamborghini Sián è stata svelata al Salone di Francoforte 2019 e, quasi 18 mesi dopo, la prima supercar ibrida della casa di Sant’Agata Bolognese è stata finalmente messa alla prova da uno dei pochi eletti. In questo caso è stato Chris Harris a mettere alla prova la Lamborghini Sián sul circuito Top Gear, nell’ambito del primo episodio della stagione 30 del leggendario programma della BBC andato in onda a metà del mese scorso.

Harris ha preso il controllo del modello più avanzato di Lamborghini, il Sián FKP 37, sulla passerella dello show, il Dunsfold Airfield. Il co-conduttore di Top Gear sottolinea che si tratta di un’auto molto diversa dalla Aventador, con la quale condivide la stessa piattaforma e il glorioso motore V12 aspirato da 6,5 ​​litri.

Questo perché il motore a dodici cilindri è ora collegato a un sistema a 48 volt integrato nel cambio, che migliora le prestazioni e ottiene una risposta immediata. Un supercondensatore al posto di un classico pacco batterie agli ioni di litio, montato tra la cabina e il motore per non compromettere la distribuzione del peso, aiuta il propulsore ibrido di Sián a produrre 819 CV di potenza combinata.

Sulla carta, l’ultima creatura di Lamborghini è in grado di raggiungere i 100 km / h da fermo in soli 2,8 secondi, mentre la sua velocità massima supera i 350 km / h. Inoltre, la sua configurazione consente alla supercar ibrida di muoversi solo con alimentazione elettrica durante le manovre di parcheggio e retromarcia. La produzione della Sián è stata limitata a 63 coupé e 19 decappottabili. Non perdere il video.

Looks like you have blocked notifications!