in

Citroen Ami: arriva la versione speciale realizzata dallo stilista Massimo Alba

La Citroen Ami riceve un tocco di esclusività grazie a questo esemplare unico

Citroen Ami by Massimo Alba

La microcar elettrica Citroen Ami, 100% elettrica interpreta la creatività e l’innovazione del costruttore francese. Risponde alle nuove esigenze di mobilità e di impatto ambientale e si distingue per il suo carattere moderno e il design particolare. Sovverte i trend per le sue dimensioni ultracompatte, i suoi volumi, la sua progettazione simmetrica e l’approccio grafico inedito e personalizzabile.

Si tratta di una soluzione di mobilità accessibile a partire dai 14 anni con la patente di categoria AM ed è innovativa anche nel suo processo di acquisto, completamente online. La mobilità che offre è 100% elettrica, ideale per gli spostamenti quotidiani, con un’autonomia fino a 75 chilometri e velocità massima di 45 km/h. Troviamo un diametro di sterzata di 7 metri che facilita le manovre di parcheggio nelle metropoli estremamente trafficate.

Da qui nasce l’amore a prima vista tra la Citroen Ami e Massimo Alba, designer indipendente, che personalizzando la sua Ami, ha esteso per la prima volta il proprio stile al mondo della mobilità. In questo modo ha avvicinato il mondo dell’automotive alle sue collezioni di abbigliamento. Un progetto sentimentale dettato dall’incontro e dalla curiosità reciproca che sfocia nella realizzazione di un prodotto esclusivo.

Lo stile esclusivo di questa Citroen Ami

Nellesemplare unico Ami by Massimo Alba il design della microcar è valorizzato dall’estro creativo del designer, spinto dal desiderio di trasformarla in un monolite” scultoreo. La carrozzeria è re-interpretata in una tinta nero opaca, elegante e discreta, che sottolinea i volumi geometrici della vettura, conferendole un carattere urbano, in linea con lo stile contemporaneo di Massimo Alba.

In netto contrasto con la carrozzeria, ben visibili in colore arancione, spiccano alcuni elementi di personalizzazione come la firma dello stilista, posizionata centralmente nella parte posteriore, e la frase perfect is boring, riportata su entrambe le portiere. Essa rappresenta il pensiero del designer sull’opportunità di ognuno di noi di esprimere liberamente la propria identità.

L’istinto di Massimo Alba di avvicinarsi alla Ami nasce anche da un ricordo profondamente legato alla sua infanzia, un sogno ricorrente che oggi si trasforma in realtà. Un colore giallo intenso si ritrova nella personalizzazione dei fari a LED, un evidente richiamo ad alcuni modelli di vetture soprattutto francesi, che sono rimaste impresse nella memoria del designer. Si tratta di vetture storiche che hanno segnato un’epoca.

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!