in

Citroën svela una C3 a basso costo

Un SUV compatto denominato Citroen C3 è stato ufficialmente svelato: sarà venduto in India e Brasile

Nuova Citroen C3
Nuova Citroen C3

L’ex gruppo PSA, ora diventanto Stellantis, aveva un problema: troppa dipendenza dal mercato europeo. Prima della fusione con Fiat, alle aziende dell’ex PSA è stata quindi affidata la missione di andare alla conquista del mondo. Citroën è stata incaricata di affrontare i paesi emergenti con una gamma di prodotti adeguati, a cominciare dall’India, che dovrebbe diventare il terzo mercato più grande del mondo.

È stato avviato lo sviluppo di una famiglia (denominata C Cubed) di tre modelli. Ecco il primo membro, che usa il nome di C3. Si tratta quindi di una nuova versione della city car del marchio di chevron, a cui seguiranno un SUV e una berlina. Verrà lanciato prima in India, dove è stato appena presentato, poi offerto in America Latina.

Ma chi dice paesi emergenti dice prodotti più economici. Citroën, però, non è andata nel campo delle super low cost, come la Renault Kwid, pensata inizialmente anche per l’India con un prezzo stracciato. Questa C3 è stata progettata per offrire un buon rapporto prezzo/prestazioni nel cuore dei mercati di riferimento. Il che significa che non può essere costoso come il C3 europeo.

Citroën ha quindi progettato un modello completamente nuovo. E una delle chiavi per abbassare i prezzi è un alto tasso di integrazione locale, a partire dalla progettazione e dalla produzione. Ciò avverrà in India (a Chennai) e in Brasile (a Porto Real). L’auto è basata su una versione semplificata della piattaforma CMP, utilizzata per 208 e Corsa.

Questa auto sembra un mini SUV. La plastica grezza copre generosamente i davanzali e gli scudi, come nel nostro C3. Ma i designer hanno aggiunto qui dettagli cromati e portapacchi. Adattata alle aspettative dei paesi emergenti, dove le strade non sono sempre asfaltate, questa C3 ha un’elevata altezza da terra. Nella parte anteriore, abbiamo la nuova firma luminosa del marchio, che forma una Y. Dalla nostra C3, troviamo le possibilità di personalizzazione, con silhouette bicolore.

All’interno, il look evoca quello delle produzioni europee, con un grande pannello colorato. Sorpresa, l’auto ha diritto a un touchscreen da 10 pollici molto grande, prova che questa C3 non è ultra low cost. La plastica, d’altra parte, sembra essere molto dura. L’auto è lunga 3,98 metri. Promette la migliore abitabilità della sua categoria. Sul lato del bagagliaio, il volume è generoso con 315 litri. Per il momento non sappiamo cosa si nasconde sotto il cofano.

Ti potrebbe interessare: Citroën ë-C4 a 26.200 euro anziché 36.400 euro

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!