in

Consegne Porsche in aumento del 13%

Porsche ha consegnato 217.198 veicoli in tutto il mondo fino ad ora nel 2021

Porsche
Porsche

Risultato record per i primi tre trimestri: tra gennaio e settembre 2021, Porsche ha consegnato 217.198 veicoli in tutto il mondo. Ciò ha rappresentato un aumento del 13% per il produttore di auto sportive. La domanda è aumentata in tutte le aree di vendita, con gli Stati Uniti che hanno nuovamente registrato una crescita particolarmente forte.

“La domanda molto elevata per le nostre auto sportive è proseguita nel terzo trimestre e siamo lieti di essere stati in grado di fornire così tante auto ai clienti durante i primi nove mesi dell’anno”, afferma Detlev von Platen, membro del comitato esecutivo per Vendite e marketing presso Porsche AG.

“I libri degli ordini sono ben riempiti e, a loro volta, ci riempiono di ottimismo ed entusiasmo mentre ci avviciniamo alla corsa di fine anno. Tuttavia, la situazione del coronavirus rimane dinamica e stiamo affrontando sfide nell’approvvigionamento di semiconduttori. Per questi motivi, stiamo tenendo d’occhio gli sviluppi attuali per assicurarci di poter continuare a reagire in modo flessibile”.

La Porsche Cayenne rimane il modello di maggior successo, con 62.451 esemplari consegnati, seguita dalla Macan con 61.944 unità, con un aumento del 12%. Anche la Taycan completamente elettrica è stata estremamente popolare, con 28.640 vetture consegnate ai clienti. Giunta al suo secondo anno completo sul mercato, è alla pari con l’iconica vettura sportiva 911, di cui 27.972 consegnate nei primi tre trimestri, con un aumento del 10%.

La 718 Boxster e la 718 Cayman sono state acquistate da 15.916 clienti, il che rappresenta un aumento dell’1% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Anche le consegne della Panamera sono rimaste saldamente al livello dell’anno precedente con 20.275 esemplari, con un aumento dell’1%.

Ancora una volta, l’aumento maggiore è stato registrato negli Stati Uniti: Porsche ha consegnato 51.615 veicoli nei primi nove mesi, il che rappresenta un aumento del 30% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Il forte posizionamento in Nord America si riflette anche nei risultati del più recente studio JD Power APEAL: come negli anni precedenti, i clienti considerano ancora Porsche il marchio premium più attraente. In tutto il continente americano nel suo insieme, Porsche ha effettuato un totale di 63.025 consegne, il 29% in più rispetto ai primi tre trimestri del 2020.

La Cina, che è il più grande mercato unico, ha contribuito con 69.789 veicoli al numero totale consegnato, un aumento di 11 per cento. In totale, le consegne in Asia-Pacifico, Africa e Medio Oriente sono aumentate del 12%. Le vetture Porsche sono state consegnate a 97.841 clienti in queste regioni. Anche le vetture sportive Porsche hanno goduto di grande popolarità in Europa: 56.332 veicoli sono stati consegnati ai clienti, con un aumento del 2% rispetto all’anno precedente. In Germania, la domanda è aumentata del 9% tra gennaio e settembre, con 19.099 unità consegnate.

Ti potrebbe interessare: La nuova Porsche 911 GT3 Cup completa i test al Nurburgring prima del debutto

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!