in

Continental ristruttura l’unità automobilistica

Continental ha dichiaratoche la sua attività di pneumatici e la divisione ContiTech, diventeranno settori indipendenti

Continental
Continental

Continental ha annunciato piani per una ristrutturazione che unirà le sue attività commerciali relative a connettività, mobilità e calcolo ad alte prestazioni. Il fornitore ha dichiarato in un comunicato stampa giovedì che la sua attività di pneumatici e la divisione ContiTech, focalizzata sulle tecnologie della gomma, diventeranno settori indipendenti del gruppo. Il suo marchio Automotive Technologies si dividerà in cinque aree di business.

Come parte della ristrutturazione, i membri del consiglio di amministrazione Helmut Matschi e Frank Jourdan si dimetteranno, quasi tre anni prima della fine dei loro contratti. Ciò ridurrà il consiglio di amministrazione di Continental a cinque membri dal 1° gennaio. Aveva nove membri fino al 2020.

“La mobilità del futuro è sostenibile, automatizzata e connessa”, ha affermato il CEO Nikolai Setzer in una nota. “Stiamo quindi sfruttando al massimo il potenziale rappresentato dalla nostra forte posizione tecnologica unica in tutti questi campi”.

Continental ha descritto la riorganizzazione come “orientata al mercato” e ha affermato che ridurrebbe la complessità e il time to market. “Stiamo unendo le nostre competenze, in particolare quando si tratta di software”, ha aggiunto Setzer.

Le modifiche entreranno in vigore all’inizio del prossimo anno. La ristrutturazione è un ulteriore passo Continental di riorganizzare la sua attività dopo lo scorporo sua unità powertrain Vitesco a metà settembre. A marzo, Continental ha creato le aree di business Mobilità autonoma e Motion. Il gruppo Automotive Technologies si chiamerà Automotive e le sue aree di business saranno Safety and Motion, Autonomous Mobility, Smart Mobility, User Experience e Architecture and Networking.

Setzer, che è subentrato nel 2020 dopo la brusca partenza del CEO di lunga data Elmar Degenhart, si è impegnato a rafforzare l’attenzione di Continental sulle aree di crescita. La carenza di chip e le continue ricadute della pandemia hanno colpito Continental in un momento di calo dei rendimenti che ha spinto il produttore ad annunciare l’anno scorso piani per tagliare o trasferire circa 30.000 posti di lavoro.

Ti potrebbe interessare: Continental e Deutsche Telekom sviluppano un sistema di avviso di collisione

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!