in

Corvette C8: GM non riesce a tenere il passo della domande del mercato

Gli ordini delle Chevrolet Corvette C8 subiranno dei notevoli ritardi a causa di svariati problemi. Ecco i dettagli

Corvette C8: GM non riesce a tenere il passo della domande del mercato
Corvette C8: GM non riesce a tenere il passo della domande del mercato

Da quando è stata lanciata, la Chevrolet Corvette C8 a motore centrale è stata afflitta da problemi di produzione non per colpa di General Motors. In primo luogo, c’è stato lo sciopero della UAW di cinque settimane nel 2019 e poi si è verificata la pandemia globale, costringendo GM a ridurre la produzione della Corvette.

Proprio quando tutto sembrava tornare in carreggiata, problemi di fornitura non correlati alla carenza di chip semiconduttori hanno costretto GM a sospendere ancora una volta la produzione della sportiva americana. La storia si è ripetuta quest’anno e anche la produzione della Corvette 2021 è stata interrotta. Ciò significa che alcuni ordini sono stati rinviati al 2022. Di conseguenza, GM sta lottando per tenere il passo con la domanda follemente alta per la Corvette C8.

I problemi riscontrati con la Corvette C8

Parlando con GM Authority, Tony Johnson, direttore del marketing di auto e crossover per Chevrolet, ha spiegato come la casa automobilistica stia lavorando instancabilmente per aumentare la produzione e soddisfare la domanda. Secondo Johnson, Chevrolet “non è nemmeno vicina” a tenere il passo con la domanda per la sportiva con motore centrale. “Abbiamo più ordini di quanti ne possiamo gestire“, ha detto. “Non posso darti un numero su quanti ordini abbiamo ricevuto, ma posso dirti che è significativo. Stiamo lavorando per soddisfare questa domanda. Sappiamo che ci sono molti clienti che sono davvero, davvero entusiasti di mettere le mani su una Corvette“.

È una situazione frustrante per gli acquirenti che aspettano pazientemente che arrivi la loro Corvette C8, ma è un chiaro segno che quest’auto sia stata un successo considerevole per GM.

La produzione della Chevrolet Corvette 2022 dovrebbe iniziare a settembre, ma preparati a una lunga attesa poiché GM ha ancora un enorme arretrato di ordini da soddisfare. Per il 2022, la Corvette è disponibile con uno spoiler posteriore a basso profilo e un nuovo splitter anteriore che normalmente sono inclusi nel pacchetto Z51, oltre a tre nuovi colori esterni. La Corvette 2022 beneficia anche di un sistema di alimentazione a iniezione diretta aggiornato e di una migliore calibrazione del motore. I clienti che non verranno smaltiti nel 2021, riceveranno la MY2022, quindi con le novità elencate poco fa.

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!