Cupra Born
Cupra Born
in

Cupra Born ha già una data di presentazione

La presentazione internazionale della nuova auto elettrica Cupra Born avrà luogo il 25 maggio

La Cupra Born 2021 è la prima auto elettrica del marchio spagnolo. La sua presentazione internazionale avrà luogo il 25 maggio, sebbene varie immagini digitali e le prime fotografie ufficiali del modello siano già state pubblicate. La sua batteria da 77 kilowattora gli consentirà di raggiungere i 500 chilometri di autonomia. Il suo prezzo e l’inizio della commercializzazione non sono stati ancora confermati.

Cupra Born è la versione di serie della Seat el-Born, che, come indica il nome, era inizialmente legata allo storico marchio di Martorell. Alla fine, tuttavia, è stata inclusa nella gamma di Cupra, in parte perché il prezzo di un’auto elettrica è ancora più compatibile con il cliente di un marchio premium piuttosto che di un brand generalista come Seat.

Per le sue dimensioni e batterie, Cupra Born è simile alla Volkswagen ID.3. La Cupra Born utilizza la piattaforma MEB del Gruppo Volkswagen e conserva le linee principali che sono state viste nel prototipo. Il frontale si distingue per le sue caratteristiche marcate, mentre il grembiule è aumentato di volume rispetto al ‘concept’. La parte inferiore della griglia non è più cieca. Il paraluce presenta delle sporgenze che, insieme al logo Cupra e alla nitidezza dell’ottica, gli conferiscono un tocco sicuramente aggressivo.

Nella vista laterale, le più evidenti sono le ruote di nuova concezione che hanno la tipica finitura in rame dei veicoli Cupra. Nella parte posteriore, lo spoiler è al centro della scena e, presumibilmente perché non ci sono ancora immagini ufficiali, alcune ottiche unite tra loro da una striscia di LED. Nel maggio 2021 è emersa la prima immagine della sua parte posteriore, che rivela la sua firma luminosa e l’incorporazione di un fascio luminoso a LED che unirà i due gruppi ottici posteriori.

Ti potrebbe interessare: Promozione Cupra Formentor ibrida plug-in con garanzia lunga

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *