in

Daniel Ricciardo cambia motore prima del GP di Turchia

Daniel Ricciardo partirà oggi dal fondo della griglia avendo deciso di cambiare motore

McLaren
McLaren

Daniel Ricciardo utilizzerà nella gara del GP di Turchia un nuovo propulsore, con un nuovo motore a scoppio, un nuovo turbocompressore e un nuovo MGU-H, oltre ad un altro impianto di scarico. L’australiano ha mancato il taglio in Q1 ed è dovuto partire 15° a causa della penalità di Carlos Sainz, ma la McLaren ha optato per dargli un nuovo motore. Questo lo relega in fondo alla griglia, ma gli dà più tranquillità per il resto della stagione.

Il motore nuovo di zecca non sarebbe dovuto ad alcun problema rilevato dell’australiano ma sarebbe un cambio tattico. Il cambio avrebbe anche a che fare con i problemi di affidabilità che stanno avendo i motori tedeschi in questa stagione e che prevedono che anche la McLaren dovrà ricorrere al quarto prima della fine della stagione.

“È una possibilità che studieremo durante la notte con gli ingegneri Mercedes. Al momento non abbiamo previsto alcun cambiamento nei nostri piani, ma dobbiamo studiare se per noi è conveniente farlo”, ha dichiarato Andreas Seidl, il capo della McLaren.

Il dubbio di Seidl è dato dal fatto che mentre gli altri team che utilizzano un motore Mercedes, compreso quello ufficiale, hanno avuto diversi problemi di affidabilità, alla McLaren ancora non ne hanno avuti. Un argomento che suscita una certa perplessità e che potrebbe rivelare che i rivali soffrono del motore non tanto per l’elica stessa ma per un problema di ‘packaging’.

Ma era chiaro che, se credevano di dover ricorrere a un quarto motore, questo era il momento più opportuno per farlo, perché provoca il minor danno possibile nella battaglia che hanno con la Ferrari per il terzo posto in Costruttori, dal momento che Carlos Sainz uscirà anche dal fondo della griglia.

Ricordiamo infine che Zak Brown non è in Turchia, ma ad Estoril, partecipando a gare di auto storiche. Brown condividerà con Martin Brundle la sua Ford Capri RS e la sua bellissima Jaguar XJ14, con la quale la coppia ha realizzato la pole della categoria.

Ti potrebbe interessare: Ricciardo vince a Monza. Hamilton e Verstappen si toccano e sono OUT

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!