Formula 1Motorsport

Davide Brivio rivela perché è passato dalla MotoGP alla Formula 1

Davide Brivio

Davide Brivio, il nuovo capo di Fernando Alonso ed Esteban Ocon nel team Alpine di Formula 1, ha rivelato perché ha deciso di accettare questa sfida invece di continuare con la Suzuki in MotoGP. Ricordiamoci che l’italiano ha portato il marchio giapponese ai vertici della MotoGP, e prima aveva ottenuto innumerevoli successi al fianco del connazionale Valentino Rossi, soprattutto nell’era Yamaha.

Ma per quest’anno ha deciso di cambiare scena. Sul tavolo c’era il sostituto di Cyril Abiteboul nella “rinnovata” squadra francese e Davide Brivio ha accettato per una grande ragione: la sfida che questo progetto presenta. “La sfida”, Davide Brivio ha risposto bruscamente alla domanda sul perché abbia accettato questo cambio di scenario, secondo il sito ufficiale della Formula 1.

“Sono sempre stato interessato a cercare di capire come funziona la F1, come il team gestisce le proprie operazioni e come costruiscono la macchina, quindi fondamentale nella mia scelta è stato il desiderio di approfondire lo sport e cercare di capirlo il più possibile. Finora è stato molto interessante, con tante cose da scoprire e a cui abituarsi. Spero di poter presto dare il mio contributo e aiuto”, ha aggiunto.

Quanto alla sua grande capacità di trovare giovani talenti – ben dimostrata in MotoGP – Brivio ha dato le chiavi per trovarli e, soprattutto, per lucidarli. “Non è facile identificare il talento. A volte è una sensazione che si ha, anche come persona. A volte, ci sono piloti che non hanno molto successo in una categoria inferiore, ma lavorano sodo, maturano e hanno successo in una categoria superiore quindi non è facile identificarli. “

“Cerchi di fare il meglio che possiamo. Fai la tua scelta e poi non guardi indietro, continui a lavorare. Quando hai un pilota che ha abbastanza talento ed è molto motivato a lavorare, devi continuare a lavorare e lasciare farlo crescere “, ha aggiunto l’italiano. “Se rimani motivato, disposto a lavorare e, naturalmente, hai talento, allora viene fuori qualcosa. Non si tratta solo di prendere una decisione, ma di come far funzionare le elezioni”, ha detto Davide Brivio per concludere.

Looks like you have blocked notifications!
Related posts
Formula 1Motorsport

Alfa Romeo chiede alla FIA di rivedere la penalità di Raikkonen a Imola

MotoGPMotorsport

Valentino Rossi conferma l'arrivo della sua squadra in MotoGP nel 2022

Formula 1Motorsport

Sainz, ottimista per Portimao: "Sono contento, ma vogliamo di più"

Formula 1Motorsport

Hamilton vuole continuare in F1