in

DeLorean: ritorno in grande stile con un veicolo elettrico?

La Delorean potrebbe tornare in versione elettrica

DeLorean elettrica

Poco più di un anno fa è stato annunciato il ritorno ufficiale della DeLorean con l’assistenza di Italdesign. La società conferma che il prossimo modello sarà un veicolo elettrico per gentile concessione di un breve video teaser. Una DeLorean elettrica imiterà altri ritorni elettrificati di auto iconiche come l’Hummer e la Renault 5.

Il breve video teaser non rivela molto sulla vettura in arrivo, ma vediamo una silhouette frontale che mostra le tipiche porte ad ali di gabbiano e i pannelli squadrati. Troviamo anche una didascalia che recita “Il futuro non è mai stato promesso. Reimmaginalo oggi” insieme a un link che ti porta all’iscrizione ad una newsletter.

Cosa sappiamo sulla DeLorean elettrica

In attesa del nuovo veicolo, l’azienda ha depositato una serie di loghi e marchi presso lo United States Patent and Trademark Office (USPTO). I depositi di brevetto rivelano che questi sono destinati ad essere utilizzati su articoli di abbigliamento come felpe con cappuccio, borse, berretti e altro ancora. Questi pezzi possono essere trovati sul sito con prezzi richiesti di 125 dollari per una felpa con cappuccio e 49 dollari per una semplice maglietta. Spingere la merce è di solito un ottimo modo per aumentare l’entusiasmo per un prodotto in arrivo e generare finanziamenti per la produzione.

Questi design sono stati depositati per l’uso anche su automobili e concessionarie, il che significa che è altamente plausibile che questi caratteri siano ciò che possiamo aspettarci di vedere usati come badge ufficiali per il veicolo finale. Il logo a forma di V è un’impressione minimalista delle portiere ad ali di gabbiano dell’auto. Sarebbe strano vederlo usato come una forma di badge del modello, ma può essere applicato ad alcune guarnizioni dentro e intorno all’auto.

Tieni presente che questa DeLorean Motor Company non è la stessa di quella avviata da John DeLorean nel 1975, che successivamente è fallita nel 1982. Il gruppo che gestisce le operazioni ora è un’azienda con sede in Texas che da allora ha acquisito tutti i marchi rilevanti per l’auto sportiva retrò. Attualmente funge da centro di supporto e assistenza per le unità DMC-12 che sono ancora in circolazione. I concessionari autorizzati possono essere trovati in Florida, California e Illinois.

Grazie al Low Volume Act, la DeLorean Motor Company ha annunciato che avrebbe costruito una serie di nuovi esemplari. L’azienda prevedeva che ogni anno sarebbero state prodotte da 50 a 100 auto e avrebbero aderito alle specifiche del modello di generazione 1981-1983.

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!