Volkswagen
Volkswagen
in

Dieselgate: Volkswagen incriminata in Francia

Volkswagen ha confermato di essere stata incriminata in Francia per aver ingannato su auto che mettono in pericolo la salute umana

Dopo la Renault, tocca alla Volkswagen essere incriminata per “inganno” nel contesto dello scandalo delle emissioni inquinanti dei modelli con motore diesel. Nuovo episodio di Dieselgate. Volkswagen ha confermato di essere stata incriminata in Francia per aver ingannato su auto che mettono in pericolo la salute umana o animale. Se apprendiamo dopo quello della Renault, questa accusa risale al 6 maggio, secondo una fonte vicina al fascicolo.

Anche se il costruttore tedesco aveva riconosciuto la presenza di un software in grado di rilevare le fasi di omologazione su undici milioni di veicoli TDI, contesta “eventuali danni” ai consumatori francesi. In questo caso, Volkswagen ha sempre proposto differenze normative tra Stati Uniti ed Europa. Secondo lui, non ci sono frodi dalla nostra parte dell’Atlantico.

Lo scandalo è già costato al gruppo più di 30 miliardi di euro. Nel Vecchio Continente il gruppo ha firmato un accordo in Germania per risarcire i clienti interessati e chiudere il contenzioso. Ma niente del genere in Francia. Tuttavia, VW è stata recentemente condannata a risarcire un cliente francese per un importo di € 4.000.

Secondo una fonte a conoscenza della vicenda, la Volkswagen è stata posta “sotto controllo giudiziario con l’obbligo di postare una cauzione per 10 milioni di euro e l’obbligo di prestare una garanzia sotto forma di fideiussione bancaria per 60 milioni di euro”.

Nicolas Huc-Morel, avvocato del produttore, ha dichiarato che Volkswagen ha già pagato in Germania nel 2018 una multa di un miliardo di euro “per fatti presumibilmente identici”. Per lui andrebbe bandita una doppia condanna in Francia, ma “i giudici istruttori ci hanno detto che dovevano proseguire le indagini prima di decidere definitivamente su questo argomento”.

Ti potrebbe interessare: Volkswagen e Daimler: importante partnership

NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!
Looks like you have blocked notifications!