in

Domenicali ha convinto Hamilton a chiamare Verstappen

F1
F1

Secondo quanto riferito, l’amministratore delegato della Formula 1 Stefano Domenicali ha spinto Lewis Hamilton a chiamare Max Verstappen dopo la collisione di Silverstone. Il primo grande punto critico tra i due nella battaglia per il titolo si è verificato nel giro di apertura del Gran Premio di Gran Bretagna, con una collisione a Copse che ha fatto cadere Verstappen fuori gara.

Da lì, la ricaduta è stata piuttosto intensa, con un furioso team Red Bull che ha sfogato il proprio disgusto per le azioni di Hamilton, mentre lo stesso Verstappen si è sentito mancato di rispetto dalle celebrazioni post-gara di Hamilton dopo aver ottenuto la vittoria. Ma il Gran Premio d’Ungheria è servito a raffreddare le tensioni tra i due, con lo stesso Verstappen che si è scagliato contro un giornalista che stava ancora indagando su eventuali preoccupazioni che avevano su più corse ruota a ruota.

Da allora tutte le parti hanno confermato che Verstappen e Hamilton hanno parlato dopo l’incidente, ma sembra che Hamilton sia stato spinto a essere l’istigatore. Secondo il commentatore olandese Olav Mol, è stato Domenicali a convincere Hamilton a chiamare i Verstappens. “Lui (Domenicali) è stato coinvolto in questo dal momento dell’incidente”, ha detto Mol a Ziggo Sport.

“Continuava a chiamare Jos. Era al telefono ogni cinque o sei ore. Continuava a chiedere a Jos se Hamilton aveva chiamato e loro continuavano a dirgli che non era successo. “Poi Domenicali ha detto che avrebbe chiamato Hamilton con il messaggio che avrebbe dovuto chiamare Verstappen”.

Ti potrebbe interessare: Verstappen: ‘Avrei potuto spingere Hamilton contro il muro’

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!