Stefano Domenicali
Stefano Domenicali
in ,

Domenicali non vede presto una donna sulla griglia di F1

La FIA sviluppa un’intensa promozione in modo che le donne abbiano un posto di primo piano nel mondo dei motori e non siano viste più o meno come un’eccezione e questo include la Formula 1. È vero che ci sono sempre più donne in F1. I ruoli tradizionali si sono ampliati e oggi abbiamo ingegneri e meccanici donne nella categoria. Ma per quanto riguarda i piloti, c’è ancora molta strada da fare, secondo Stefano Domenicali.

“La F1 è uno degli sport che dà la possibilità a uomini e donne di competere nello stesso campionato. È vero che i praticanti dello sport automobilistico sono per lo più uomini, ma non ci sono elementi che impediscano a una donna di distinguersi. C’è infatti il ​​desiderio che le donne assumano un ruolo di primo piano “, ha detto Domenicali, attuale presidente del Gran Circo.

Domenicali vede però il momento dell’arrivo lontano. ” Non sarà a breve termine perché per raggiungere la F1 richiede un periodo di crescita significativa. Ma la piramide che porta alla F1 offre loro quella possibilità, di mostrare il proprio talento. Nel breve termine lo vedo complicato, ma nella logica diversità, che è uno dei valori che supportiamo e su cui la F1 sta lavorando, sarebbe molto soddisfacente vederle “, ha aggiunto.

La migliore posizionata sembrava Tatiana Calderón, ma quando è arrivata in F2 le cose sono diventate molto più difficili e la colombiana è ora alla sua seconda stagione in Super Formula, dove per ora i suoi risultati non sono stati rilevanti. Per il momento il lavoro è concentrato sulle categorie minori e su un campionato esclusivamente femminile, la Serie W, nonostante si discuta se questo sia il modo migliore per promuovere l’uguaglianza e se favorirà o rallenterà la progressione nell’ambiente. L’idea, tuttavia, è chiara: ampliare le basi per far emergere il talento. E questo richiede tempo, molto.

Ti potrebbe interessare: Domenicali: ‘Budget cap in Formula 1 buon esempio per la Super League’

Looks like you have blocked notifications!