in

DS svela un prototipo derivante dalla Formula E

DS ha realizzato un prototipo che sfrutta un motore derivante dalla categoria automobilistica elettrica a ruote scoperte

DS auto elettrica

DS, uno dei marchi meno conosciuti dell’impero Stellantis, ha sempre realizzato alcune delle auto più fantasiose dell’intero gruppo. Mentre le offerte tradizionali del marchio – bizzarre berline e crossover per la maggior parte – potrebbero non sembrare di grande interesse per i più, la casa automobilistica francese ha creato alcuni prototipi piuttosto interessanti di cui ci siamo innamorati a primo sguardo. Nel 2016 abbiamo posato gli occhi sulla straordinaria DS E-Tense e due anni dopo, la DS X E-Tense da 1.341 cavalli ha mostrato il suo volto. Da allora l’azienda si è tenuta impegnata con la Formula E. Dopo aver acquisito una grande esperienza negli sport motoristici e diversi campionati in questo tempo, il costruttore è tornato con un altro prototipo completamente elettrico che sfrutta al massimo il suo coinvolgimento in Formula E.

 

Le foto del nuovo prototipo DS

Il prototipo DS E-Tense Performance è stato sviluppato internamente e verrà utilizzato come piattaforma per lo sviluppo della tecnologia del gruppo propulsore e del telaio per la prossima generazione di auto DS E-Tense. Il design, invece, sarà la base per tutti i veicoli della gamma.

Sotto la carrozzeria, questa macchina dall’aspetto selvaggio utilizza una monoscocca in carbonio. Questa non è la parte più interessante, tuttavia. La E-Tense Performance prende in prestito la sua trasmissione da un’auto da corsa di Formula E. Monta due motori elettrici. La DS E-Tense Performance produce una potenza combinata di 804 cavalli e 8000 Nm di coppia. Il pacco batteria è alloggiato in un involucro composito di alluminio e carbonio ed è stato sviluppato in collaborazione con TotalEnergies. È 3dotata di una soluzione Quartz EV Fluid su misura e consente l’accelerazione e la rigenerazione fino a 600 kW.

Esteticamente troviamo luci di marcia diurna composte da 800 LED, senza veri fari. Troviamo due fotocamere rivolte sul lato anteriore della vettura. La vernice verde è ispirata alla natura con una qualità “simile a uno scarabeo” di tonalità che cambia a seconda della luce in cui viene vista, contrastata dai cerchi in lega da 21 pollici appositamente progettati.

All’interno, la sensazione è molto simile a quella di un’auto da corsa: c’è un volante di Formula E e troviamo sedili avvolgenti in pelle nera. Sebbene la DS E-Tense Performance sia solo un prototipo arriverà in 102 esemplari. 2 di questi modelli avranno un’accelerazione da 0 a 100 km/h in appena 2 secondi dichiarati. 

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!