Bernie Ecclestone
Bernie Ecclestone
in ,

Ecclestone propone gare sprint a punti sabato e griglia invertita la domenica

Bernie Ecclestone è molto chiaro su cosa si dovrebbe fare per rendere la Formula 1 più divertente. L’inglese propone di disputare le gare sprint il sabato che ovviamente dovranno distribuire punti e, a seconda del loro risultato, invertire la griglia di partenza per la gara lunga di domenica. Ecclestone crede che i fan non vogliano vedere due gare identiche tranne che per il numero di giri. Ecco perché propone di renderle completamente diverse tra loro in modo che il risultato possa essere notevolmente diverso.

“Le persone vedranno la gara principale solo quando c’è qualcosa di diverso dalla gara sprint. Devi dare punti per la gara sprint e poi invertire la griglia per la gara principale di conseguenza. Se il vincitore dello sprint ha 15 punti, domenica deve risalire di quindici posizioni. Questo è l’unico modo per mantenere la tensione al massimo ”, ha spiegato.

La Formula 1 ha recentemente accettato di testare un formato di weekend con una gara di qualificazione sabato in tre GP. Al momento il suo funzionamento o le sue regole non sono state concordate, ma Ecclestone insiste non solo sulla varietà di risultati che si otterrebbero con la sua idea, ma anche sulle strategie che si vedrebbero. D’altra parte, sottolinea l’importanza che questa formula avrebbe per le piccole squadre di raggiungere i primi posti.

“Il mio sistema rende entrambe le gare entusiasmanti perché sabato il pilota chiederà: ‘Dovrei vincere la gara sprint ma perdere le posizioni di partenza per la gara principale o è meglio essere sesto e poi partire quarto? Questo porterebbe in prima linea piloti di domenica che altrimenti non sarebbero mai presenti. I loro sponsor riceverebbero molta più attenzione. Sarebbe un intrattenimento migliore e tutti ne trarrebbero vantaggio ”, ha concluso.

Ti potrebbe interessare: Monaco si prepara ad ospitare la Formula 1 a maggio

Looks like you have blocked notifications!