Questo sito fa parte di NotizieOra network

MercedesNews Auto

Ecco come funziona il nuovo volante Mercedes-Benz

La nuova Mercedes-Benz Classe E 2021 disporrà un nuovo volante con rilevamento capacitivo, che aumenta la sicurezza e il comfort del conducente

Mercedes-Benz

La nuova Mercedes-Benz Classe E 2021 disporrà un nuovo volante con rilevamento capacitivo, che aumenta la sicurezza e il comfort del conducente. Si tratta di diverse funzionalità che migliorano la sicurezza e rappresentano un passo avanti in termini di comfort. Il bordo del volante ha un sensore piatto diviso in due zone in grado di rilevare se le mani del guidatore sono su di esso. Il sensore piatto si trova sotto il rivestimento in pelle o legno sul bordo del volante e ha due superfici, una nella parte anteriore e una nella parte posteriore del bordo del volante.

La nuova Mercedes-Benz Classe E 2021 disporrà un nuovo volante con rilevamento capacitivo, che aumenta la sicurezza e il comfort del conducente

Quando il guidatore tocca i sensori c’è un cambiamento nella capacità, che viene convertito in un segnale digitale da un’unità di controllo. Nel caso in cui si afferri parzialmente il volante, viene rilevata una piccola modifica. l sistema considera il guidatore con le mani nel volante se il valore misurato supera una soglia specificata. Quando viene rilevato che il volante non viene trattenuto per un certo periodo di tempo, vengono avviati i segnali di avvertimento. Se vengono ignorati, viene attivato il sistema di assistenza all’arresto di emergenza.

L’altra novità importante che riguarda il nuovo volante capacitativo di Mercedes-Benz a ha a che fare con i controlli su di esso. Ci sono due superfici operative, una per il cruscotto e una per il display multimediale, integrate nei raggi del volante. Il suo funzionamento tattile è molto simile a quello di uno smartphone. Gli ordini del conducente sono registrati e valutati da sensori capacitivi che consentono un funzionamento intuitivo mediante gesti di scorrimento e pressione. Secondo Mercedes-Benz, queste soluzioni, che verranno gradualmente implementate in più modelli, rappresentano un ulteriore passo avanti nelle capacità autonome dei suoi veicoli.

Ti potrebbe interessare: Mercedes-Benz: 120 anni di sviluppo del volante