in

F1: Vettel e Stroll confermati in Aston Martin nel 2022

Sebastian Vettel confermato in Aston Martin nel 2022

F1: Vettel e Stroll confermati in Aston Martin nel 2022
F1: Vettel e Stroll confermati in Aston Martin nel 2022

Aston Martin conferma una formazione di piloti invariata per il 2022, poiché Lance Stroll e Sebastian Vettel resteranno nel team inglese.

La notizia segue settimane di speculazioni sul futuro del tedesco con la squadra e la necessità per la squadra di respingere ufficialmente le voci secondo cui avrebbe avuto colloqui con Fernando Alonso. “La prossima stagione inizierò il mio sesto anno in Formula 1, insieme al mio compagno di squadra Sebastian“, ha detto Lance Stroll. “Abbiamo iniziato questa stagione insieme e non vedo l’ora di continuare il viaggio con lui il prossimo anno“.

Non abbiamo raggiunto ciò che ci eravamo prefissati di fare quest’anno, ma questo ha solo amplificato la nostra fame e la nostra spinta al successo per la prossima stagione. Ora, con il prestigio e il supporto di Aston Martin, e i nuovi brillanti sponsor-partner che un così prestigioso marchio ha attratto, siamo ben posizionati per migliorare le nostre prestazioni nel 2022“.

L’intervista a Sebastian Vettel

Non vedo l’ora di correre con la nuova generazione di vetture di Formula Uno“, ha aggiunto Vettel. “Il loro aspetto è molto diverso e il nuovo regolamento tecnico dovrebbe darci vetture in grado di correre molto più ravvicinato con la vettura che segue. Delle corse più emozionanti saranno fantastiche per i piloti e per i fan.

I cambiamenti sono così grandi che ogni squadra partirà da un nuovo inizio, quindi sarà una grande opportunità per noi dell’Aston Martin. Credo nella forza del nostro nuovo team in crescita, quindi non vedo l’ora che arrivi il 2022.

La prima stagione in assoluto per l’Aston Martin è iniziata in modo deludente“, ha ammesso Lawrence Stroll, “a causa delle modifiche regolamentari durante l’inverno che hanno svantaggiato alcune squadre. Ma abbiamo fatto buoni progressi negli ultimi mesi, e sia Lance che Sebastian hanno offerto delle prestazioni eccellenti.

Hanno avuto più della loro giusta dose di sfortuna, ma nel 2022 siamo lieti di continuare con una squadra così eccellente di talento giovanile e competenti”.

“Un quattro volte campione del mondo, dopo aver corso 271 Gran Premi, di cui ne ha vinti 53, Sebastian è anche una risorsa enorme per la nostra squadra, e l’anno prossimo ci aspettiamo che entrambi corrano bene in quella che sarà una formula molto diversa da quello attuale”.

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!