Jeep Renegade
in

FCA: ancora in calo le vendite di Fiat a maggio in Europa, +101% per Jeep

Il gruppo FCA chiude il mese di maggio in Europa con un totale di 110 mila unità vendute ed un risultato praticamente in linea con il mese di maggio dello scorso anno (+0.2%). Nel parziale 2018, ovvero considerando le vendite da gennaio a fine maggio, FCA ha raggiunto quota 491 mila unità distribuite con una flessione del -2.2%. L’azienda guidata da Sergio Marchionne è ora il quarto gruppo in Europa per volumi di vendita dietro Volkswagen, PSA e Renault.

A trascinare la crescita di FCA è il marchio Jeep che a maggio raggiunge quota 18 mila unità vendute con un eccellente +101% rispetto al maggio dello scorso anno. Per Jeep si tratta del miglior risultato mensile di sempre in Europa. Nel parziale annuo, Jeep raggiunge quota 74 mila unità vendute con una crescita percentuale del +66% rispetto ai dati dello scorso anno.

Per FCA arrivano notizie positive anche da Alfa Romeo. Il brand italiano, infatti, ha chiuso il mese di maggio con più di 9 mila unità vendute ed una crescita percentuale del +12.2% rispetto allo scorso anno. Nei primi cinque mesi del 2018 Alfa Romeo ha venduto un totale di 42 mila unità in Europa con una crescita percentuale del +12.9%.

fiat panda

A pesare sui risultati di FCA è, invece, il calo di Fiat e Lancia. A maggio, il marchio Fiat si è fermato a quota 76 mila unità vendute con una flessione del -11% rispetto ai dati del maggio del 2017. Nel parziale annuo, Fiat raggiunge quota 348 mila unità vendute con una flessione del -9%. Rispetto allo scorso anno, il marchio italiano ha registrato un totale di 35 mila unità vendute in meno.

Risultati negativi anche per Lancia che si ferma a 5 mila unità vendute a maggio, con un calo del -5% rispetto allo scorso anno. Il dato parziale di Lancia è decisamente negativo. Le unità vendute sono, infatti, 23 mila con un calo del -29% rispetto ai dati registrati lo scorso anno.  Ricordiamo che ad inizio del prossimo mese di luglio arriveranno i dati ufficiali relativi al primo semestre del 2018. Continuate, quindi, a seguirci per tutti gli aggiornamenti.

Looks like you have blocked notifications!